F1, Alonso su Hamilton: è il più veloce di tutti

Formula 1: Fernando Alonso in una intervista rilasciata agli spagnoli di AS stila le pagelle dei suoi colleghi piloti: da Massa a Hamilton passando per Vettel, Webber e Button

da , il

    fernando alonso formula 1

    Fernando Alonso fa le pagelline ai colleghi della Formula 1. Il pilota Ferrari, intervistato dai connazionali della celebre testata spagnola AS, dà i suoi giudizi. Nella lista del professorino asturiano ci finiscono i due della Red Bull Vettel e Webber, i due della McLaren Hamilton e Button, ma anche il grande Michael Schumacher ed il compagno di box Felipe Massa. A sorpresa, il commento più positivo è per il rivale più odiato: Lewis Hamilton. Secondo Alonso è un grande. Il più veloce di tutti.

    PILOTI F1 2011. A scuola si va in ordine alfabetico. Qui andiamo in ordine di numero gara. 1, Sebastian Vettel: per Alonso è “Molto veloce e preciso. Se finisce in testa, non c’è modo di raggiungerlo”. 2, Mark Webber:“Ora ha esperienza, è calmo, e molto consistente: è raro vederlo sbagliare”. Al numero 3, in corrispondenza di Lewis Hamilton, arriva la sorpresa. Le doti del pilota McLaren sono innegabili, ma da Alonso un’affermazione del genere non ci se la aspettava:“E’ un grande pilota, probabilmente in questo momento è il più veloce in Formula 1″. Direte voi, ci vuol poco ad affermare un concetto ovvio. Non è vero. Raramente i campioni amano farsi complimenti tra loro. Normalmente, fintato che sono entrambi nella stessa categoria, si guardano da lontano e parlano del rivale come uno che ha “un buon potenziale”. Così diceva Senna del giovane Schumacher. Così diceva Schumacher del giovane Alonso. Tanto per citare un paio di casi celebri. 4, Jenson Button:“Ha un grande istinto che lo guida bene nelle corse in condizioni difficili: con pioggia o safety car. E’ un talento unico”. 6, Felipe Massa:“E’ molto veloce, conosce la squadra ed ha una gran voglia di vincere”, questa suona tanto come frase di circostanza? 7, infine, Michael Schumacher:“E’ un campione, gli portiamo tutti rispetto, e rimane comunque un pilota in grado di regalare sorprese”.

    FERNANDO ALONSO. Nella stessa intervista, Alonso parla di sé stesso e del fatto che non tutti i commenti che si leggono nella grande rete di internet gli riconoscano il talento che merita:Le persone che prima mi criticavano ora vorrebbero farsi fotografare con me - ha detto il pilota Ferrari - Non mi curo di quanto scrivono su internet, io vedo solo l’ammirazione delle persone che incontro in giro per il mondo. E poi, penso che per voi giornalisti sia più facile scrivere che ho tutto il mondo contro su internet, piuttosto che far notare che in pista ci sono 30.000 tifosi in festa per me”. ha aggiunto.