F1: approvate modifiche per 2007 e 2008

da , il

    FIA

    In seguito alla riunione del Consiglio Mondiale, la FIA ha comunicato le modifiche ai regolamenti per il 2007 e il 2008.

    2007

    Prove Libere

    I team potranno utilizzare solo due vetture in ogni sessione di prove. Esse saranno a disposizione dei piloti titolari o del terzo pilota. Ciascuna sesssione di prove del venerdì passa da 60 a 90 minuti.

    Gomme

    Il fornitore unico (Bridgestone, ndr) dovrà fornire specifiche identiche per tutti i team e dovrà dare loro solo due scelte ogni Gran Premio.

    Il numero di set di gomme da asciutto a disposizione per ciascun pilota in un week-end passa da 7 a 14. Nel primo giorno di libere non potranno essere utilizzati più di 4 set, in modo che ne restino 10 per il resto del week-end di gara.

    Motori

    La regola del motore che dovrà durare per due week-end sarà applicata solo a partire dalla seconda giornata di test. Non sin dal venerdì come è accaduto fino ad ora.

    I motori utilizzati nel quadriennio 2007-2010 saranno gli stessi utilizzati ed omologati negli ultimi due eventi del 2006.

    Safety Car

    Con l’entrata della safety car in pista, la pit-lane sarà chiusa e riaperta solo quando tutte le vetture saranno incolonnate. Questo per evitare che i piloti davanti entrino immediatamente al box mentre la safety car sta entrando in azione. Inoltre, i piloti doppiati dovranno lasciarsi passare dai piloti a pieni giri per evitare di intralciarli al momento della ripartenza.

    Commissari

    I commissari potranno imporre penalizzazioni sulle posizioni in griglia. Mediante un sistema GPS saranno gestite le segnalazioni ai piloti sulle bandiere esposte dai commissari di percorso e compariranno automaticamente sul cruscotto mediante led luminosi.

    2008

    La centralina standard FIA sara’ montata non solo durante le gare ma anche nei test.

    Anziché una zavorra come ipotizzato inizialmente, in caso di sostituzione anticipata del cambio, la penalità sarà di 5 posti in griglia. Sempre a riguardo del cambio, i rapporti potranno essere cambiati solo una volta per ogni gara. Quelli danneggiati, infine, potranno essere sostituiti senza penalità se sarà presente un evidente danno fisico non causato volutamente.

    La Ferrari ha richiesto ed ottenuto di fornire i motori a due team nel 2008.

    Fonte | FIA.com