F1, Barrichello: ci sarò anche nel 2012

Formula 1: Rubens Barrichello vede la sua carriera al capolinea? Forse no

da , il

    rubens barrichello formula 1 2012

    Rubens Barrichello difficilmente sarà confermato dalla Williams anche nel 2012. C’è in ballo l’affare Raikkonen. Ci sono stati troppi dissapori durante questa stagione, vissuta quasi da separato in casa. Il pilota brasiliano, però, nonostante abbia già dato tutto quello che poteva con i suoi 325 Gran Premi disputati, non ha intenzione di mollare e promette di essere ancora in pista anche il prossimo anno. Quello del Brasile di domenica prossima ad Interlagos non sarà il suo ultimo GP di Formula 1 in carriera.

    RUBENS BARRICHELLO. La Williams non gli rinnoverà il contratto. Al momento non sono note altre squadre interessate ad ingaggiarlo. Eppure Rubens Barrichello dichiara:“Sono ottimista. Non lascerò la Formula 1. Voglio restare non per fare soldi ma perché mi sento ancora competitivo”. Obiettivo del pilota di Interlagos è restare almeno per un altro anno, al fine quantomeno di tenere al sicuro il proprio record di Gran Premi disputati. “Nel 2008 quando la Honda stava per rimpiazzarmi con Bruno Senna ero messo peggio. Poi è arrivato Ross Brawn ed ho disputato una delle mie migliori stagioni di sempre”, ha ricordo Rubinho. Forse per farsi coraggio.