F1, Ferrari: attenta a chi ti segue!

Formula 1 2011: la Ferrari vede in calo vertiginoso le proprie quotazioni

da , il

    ferrari alonso vettel

    Periodo nero per la Ferrari. Sotto molti fronti. A causa di ciò, anche il nostro sondaggio vede in vertiginoso calo le quotazioni di Fernando Alonso come anti-Vettel. Secondo i nostri lettori, sarà Lewis Hamilton l’uomo più temibile per il campione in carica. Alonso arriva terzo, davanti comunque a Mark Webber che, pur guidando la stessa Red Bull del pilota tedesco, non riesce a raccogliere consensi. Oltre ai nostri lettori, anche alcuni protagonisti del Circus danno poca fiducia alle Rosse di Maranello. Tant’è che Heidfeld pronostica a breve una Lotus Renault in grado di tenersele dietro.

    SONDAGGIO ANTI-VETTEL. Lewis Hamilton straccia la concorrenza. Il sondaggio sul pilota che maggiormente può impensierire Sebastian Vettel in questo avvio di stagione vede il pilota McLaren ottenere quasi un consenso su due (47%). Maggioranza assoluta sfiorata. Dietro di lui Fernando Alonso deve accontentarsi di un misero 32%. Ancora più basse, solo 7%, le preferenze per Mark Webber. E’ curioso notare che, nonostante la schiacciante supremazia, solo il 14% dei nostro lettori crede che Sebastian Vettel sarà protagonista di una cavalcata solitaria. Il risultato del GP della Cina, dà loro ragione.

    FERRARI. Partita con ben altre ambizioni, la Ferrari vede le proprie quotazioni in vertiginoso calo. Fernando Alonso era, fino a due settimane fa, l’anti-Vettel più votato. Ora la scuderia del Cavallino, attualmente terza forza del campionato, deve persino preoccuparsi di non essere superata dall’arrembante Lotus Renault:“Possiamo farcela - ha detto Nick Heidfeld - stiamo correndo ai livelli della Ferrari e proveremo a batterla”. Il pilota tedesco non si ferma e, una volta messa nel mirino la Ferrari, spera di superarla in fretta per poter poi puntare a McLaren e Red Bull:“Abbiamo obiettivi chiari: vogliamo salire al vertice”, ha aggiunto il sostituto di Robert Kubica.