F1, Ferrari: Montezemolo si ricorda di Massa

Formula 1 2011: il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo trova parole di incoraggiamento anche per Felipe Massa

da , il

    felipe massa montezemolo ferrari

    Finalmente il presidente della Ferrari si è degnato di citare anche Felipe Massa in uno dei suoi discorsi:“Ha guidato con bravura e aggressività: è tornato in grande forma e mi fa particolarmente piacere per lui”, ha commentato Luca di Montezemolo. Intervenuto sul sito ufficiale del Cavallino, il numero uno di Maranello si è ricordato di dare una gasata anche al pilota brasiliano. Sono ormai settimane, mesi, nei quali sembra non esserci nei suoi pensieri altro che il vicecampione del mondo 2010 Fernando Alonso. Tant’è che da più parti Massa viene già dato per partente a fine stagione.

    LUCA DI MONTEZEMOLO. Solo ieri, Luca di Montezemolo indicava Fernando Alonso come primo ministro ideale in un suo ipotetico governo. Qualche settimana fa il pilota spagnolo veniva equiparato all’immenso Michael Schumacher. Di Felipe Massa non vi erano tracce. Ora arrivano le lodi per come ha gestito l’ultimo GP di Malesia. “Noi abbiamo notato dei miglioramenti dalla prima alla seconda gara, anche se questo non ci ha fatto partire più avanti sulla griglia”, ha detto il brasiliano.

    FELIPE MASSA. “Abbiamo sofferto ancora nella qualifiche in Malesia, ma la scorsa domenica c’è stato un miglioramento nelle performance rispetto all’Australia. Eravamo più competitivi e combattevamo con vetture che erano state più veloci di noi in qualifica. Questo è un passo avanti e spero che vedremo un ulteriore miglioramento anche dalla seconda alla terza gara”, ha dichiarato Felipe Massa. Il pilota di San Paolo è realista. E’ convinto che la vittoria in gara sia ancora molto lontana. La Ferrari porterà alcune nuove componenti per il Gran Premio della Cina che Massa definisce non particolarmente rilevanti:“Spero che anche i piccoli ritocchi ci portino un piccolo miglioramento rispetto all’ultima gara, ma questo non significa che avremo una vettura diversa, questo decisamente no. Noi abbiamo apportato solo qualche piccolo cambiamento e dobbiamo considerare che forse gli altri team avranno fatto lo stesso”, ha spiegato.