F1, Ferrari: sponsor Santander mette logo sui cappellini

Formula 1 2011: al Wrooom di Madonna di Campiglio presentato il nuovo logo Ferrari che somiglia molto a quello Marlboro

da , il

    ferrari santander logo cappellino 2011

    Ferrari

    La prima uscita ufficiale dei driver Ferrari nel 2011 ha gà dato modo di scoprire alcune novità come, ad esempio, l’aumento degli spazi dedicati allo sponsor Santander che è finito con occupare anche l’ambitissimo cappellino dei piloti. L’occasione per questa anteprima è stato il Wrooom di Madonna di Campiglio. Sempre lì si è avuto modo di vedere per la prima volta Valentino Rossi in abiti Ducati e il nuovo logo della Gestione Sportiva. Non lo trovate un po’ troppo simile al celebre pacchetto di sigarette?

    FERRARI F1 2011. Una volta il cappellino Ferrari era il regno incontrastato dello sponsor Marlboro. Con Schumacher ci siamo abituati alla Dekra. Ora che il sette volte iridato è altrove e che i tabaccai sono trattati, giustamente, come dei venditori di morte, la Rossa di Maranello si è abituata ad ospitare altro. Fino allo scorso anno c’era l’araba Mubadala. Nel 2011, in piena trance da Alonsomania, è scoccata l’ora di Santander. Philip Morris resta il main sponsor che dà il nome anche al team. Ma la banca iberica cresce evidentemente come investimento.

    WROOOM 2011. Di particolare interesse è il Wrooom 2011. Oltre alla prima uscita di Valentino Rossi con i colori Ducati, è stato possibile ammirare il nuovo logo congiunto di Maranello e Borgo Panigale per quel che concerne la sezione sportiva Formula 1 e MotoGP. Dopo le polemiche sul messaggio subliminale del vecchio logo, secondo alcuni riproduceva le sembianze stilizzate di un pacchetto di sigarette, per questa nuova stagione la provocazione sembra ben più grande: come non notare l’imbarazzante somiglianza del marchio Ferrari e Ducati con quello Marlboro?

    LUCA BADOER. Tra gli eventi più rilevanti del Wrooom 2011, oltre alla celebre gara di kart sul ghiaccio che vedrà impegnati tutti i piloti Ducati e Ferrari, c’è un’esibizione di Luca Badoer F1. Per l’occasione Maranello ha preparato una livrea celebrativa. Venerdì, tutti al laghetto artificiale!