by

F1, Gala FIA 2011: premiati Vettel e Red Bull

    fia gala 201 sebastian vettel


    Grande festa ieri per Sebastian Vettel e la Red Bull a Nuova Delhi in occasione del Gala FIA 2011. Tra i vincitori dei vari campionati patrocinati dalla Federazione Internazionale dell’Automobile spicca ovviamente la Formula 1. Vettel, ricevendo il trofeo di campione del mondo, ha dichiarato:“E’ fantastico essere qui. Ho tenuto la coppa tutto l’anno a casa e non volevo restituirla. Quindi sono contento di averla ancora tra le mani…”

    SEBASTIAN VETTEL. “E’ difficile esprimere con delle parole come ci si sente in questi momenti - ha dichiarato Sebastian Vettel - per ma ha un grande significato la storia della Formula 1 ed è speciale avere la consapevolezza di farne parte”. Non solo Vettel. Sul palco di Nuova Delhi è salito anche Christian Horner, premiato da Bernie Ecclestone per il successo della Red Bull nel campionato costruttori. Altri riconoscimenti sono andati a Jenson Button e Mark Webber per aver chiuso il campionato rispettivamente al secondo e terzo posto. Il presidente della FIA, Jean Todt, ha premiato, inoltre, Sebastien Loeb per il rally, Yvan Muller per il turismo, Lucas Luhr e Michael Krumm per il GT1, Lucas Luhr e Michael Krumm, l’italiano Mirko Bortolotti per la Formula 2.

    RED BULL.

    Sarà dura battere la Red Bull nel 2012. La monoposto dovrà essere rivista per il divieto di usare gli scarichi soffiati ma difficilmente perderà il proprio dominio. Adrian Newey ha ammesso di essere già a buon punto con la nuova macchina:“Debutteremo al primo test. Sarei molto deluso se non riuscissimo”. L’unico rischio che si profila all’orizzonte è quello di non passare in tempo utile i crash test. Da quest’anno la FIA ha chiesto di superarli anche solo per prender parte alle prove invernali.

    SCRITTO DA Manuel Pieri PUBBLICATO IN FiaFormula 1 2015Primo PianoSebastian Vettel Domenica 11/12/2011