F1, gossip: Raikkonen lascia la moglie Jenni Dahlman [FOTO]

da , il

    Storie di liti, anche furibonde, tra Kimi Raikkonen e la moglie Jenni Dahlmann se ne erano sentite già molte. A dirla tutta, poi, sulla fedeltà coniugale del biondo di Espoo, in pochi hanno mai scommesso. Da presenza quasi costante nel paddock ai tempi della McLaren, la bella miss Scandinavia era diventata sempre più invisibile nella vita pubblica del pilota attualmente in forza alla Lotus. Da oggi c’è l’ufficialità: dopo 8 anni di matrimonio i due hanno deciso di dividere le loro strade. A dare l’annuncio è stata la rivista 7 Paiva. A confermare la notizia, parlando all’Ilta Sanomat è stato, addirittura, l’assistente personale di Raikkonen, Ridu Kuvaja.

    Raikkonen concentrato sulla pista

    Da personaggio molto schivo e desideroso di mettere sempre al primo posto la vita privata lasciando in seconda fila il lavoro, Raikkonen sembra essersi trasformato da quando è arrivato in Lotus. Pazienza se con la bella Jenni Dahlman non è stato amore eterno. Il campione del mondo 2007 ha altro a cui pensare. A partire dal miglior tempo segnato con la nuova E21 nell’ultima giornata della prima settimana di test invernali in vista della stagione 2013 di Formula 1. “La cosa più importante è che le prime sensazioni sono state buone – ha affermato Iceman ai microfoni dei giornalisti presenti in Andalusia – ci sono sicuramente aree sulle quali dobbiamo lavorare ma sono felice della situazione. Sono contento di aver trovato un setup di mio gradimento”. L’obiettivo della Lotus non era tanto andare a cercare la prestazione assoluta quanto, semmai, provare tutte le nuove componenti:“In questo campo c’è molto lavoro da fare anche se la macchina sembra già forte. Sono curioso di vedere cosa succederà a Barcellona - ha proseguito Raikkonen facendo riferimento alle prossime sessioni di test che scatteranno dal 19 febbraio - a Jerez abbiamo anche lavorato sulla posizione di guida e le cinture di sicurezza in modo tale da sentirsi a proprio agio dentro la monoposto durante la guida. Fortunatamente siamo riusciti a trovare risultati soddisfacenti in poco tempo”.

    Raikkonen: “Voglio fare meglio dell’anno scorso”

    Nel 2012 ha stupito tutti. Non tanto per il successo di Abu Dhabi. Quanto per la costanza di rendimento che gli ha consentito addirittura di restare in corsa per il titolo fino alle fasi conclusive del campionato. L’obiettivo del 2013 non è vincere. Ma fare meglio e vedere cosa accadrà:“Abbiamo avuto qualche piccolo problema di affidabilità nei test. Nulla di grave. Ciò, però, significa che dobbiamo ancora lavorare molto prima di arrivare a Melbourne. Ho sensazioni positive. Ho un anno di esperienza con la squadra e so che las E21 sarà un’evoluzione della macchina che lo scorso anno ci ha consentito di vincere una gara. Abbiamo ancora molte cose nuove da provare ed il nostro obiettivo è fare meglio di un anno fa. Non so se ce la faremo. Ma so che stiamo andando nella giusta direzione”, ha concluso Kimi Raikkonen.

    Lutto per Coulthard: morta la sorella 35enne

    Grave lutto per David Coulthard. Il pilota scozzese ha perso ieri la sorella Lynsay a causa, probabilmente, di un improvviso arresto cardiaco. La 35enne viveva ancora in Scozia e curava il fan club ed il museo dedicato al pilota ex Williams, McLaren e Red Bull nella cittadina di Twynholm.