F1 in polemica, la Honda ha barato nei test?

F1 in polemica, la Honda ha barato nei test? team giapponese accusato di aver sfruttato la super aguri

da , il

    F1 in polemica, la Honda ha barato nei test?

    Più polemiche che sospetti ruotano attorno all’atteggiamento tenuto dalla Honda negli utlimi test di Barcellona. Per avvantaggiarsi nei confronti del limite di chilometri imposto dalla Federazione, infatti, il team nipponico ha fatto girare dei telai RA107 sotto il marchio Super Aguri…

    Ricordo che i team hanno un limite massimo di 30.000 chilometri percorribili nell’anno. I rivali della Honda, però, credono che la scuderia del sol levante stia sfruttando la Super Aguri per portare avanti lo sviluppo parallelamente e potendo quindi conservare più margine per lavorare.

    Ad alzare il polverone è stato Colin Kolles della Force India il quale ha tuonato:“Abbiamo un accordo sui test e loro (la Honda) non lo stanno rispettando!”

    In effetti la Honda è quella che al momento ha macinato più chilometri (25.714) ed è logico che tendano a fare economia in vista degli ultimi appuntamenti. Per la cronaca, altri team con il maggior numero di distanze percorse sono Renault (25.351 km), BMW Sauber (25.095 km) e McLaren (25.075 km).

    La scuderia nipponica ha naturalmente rimandato al mittente le accuse minimizzando la questione. Forse non hanno neanche tutti i torti. In assenza di chiara regolamentazione, in uno sport dove la morale è finita sotto ai tubi di scarico, sarebbe stupido non sfruttare ogni possibile vantaggio, soprattutto se sei un perdente di lusso e vuoi in tutti i modi invertire la rotta.