F1, Kubica si separa dal dottor Ceccarelli

Formula 1: Robert Kubica cambia medico

da , il

    kubica separazione medico ceccarelli

    La notizia è per certi versi poco rassicurante. Robert Kubica ha lasciato le cure del dottor Ceccarelli. Riccardo Ceccarelli non è solo il celebre professionista noto in Formula 1 per il suo programma Formula Medicine, è anche colui il quale segue Kubica da quasi dieci anni e che già una volta gli ha salvato un braccio dopo un incidente automobilistico. La separazione sarebbe consensuale. Vista l’assenza di notizie ufficiali e la riservatezza del pilota polacco, quest’ultimo particolare non fa di certo ben sperare chi vorrebbe vederlo il prima possibile al volante di una monoposto di F1.

    ROBERT KUBICA. Tra Kubica e Ceccarelli c’è grande amicizia. Non a caso il pilota polacco risiede in Versilia, dalle parti del medico toscano. La decisione di farsi curare altrove denoterebbe delle complicazioni in più nel recupero totale delle proprie funzionalità. Ultime indiscrezioni raccontato di un Kubica perfettamente in grado di camminare anche senza stampelle ma con ancora delle difficoltà nella sensibilità delle dita della mano destra. E’ qui che si gioca la decisiva partita. Per guidare le monoposto moderne, lo sappiamo, c’è bisogno di smanettare continuamente sul volante. Ceccarelli, intanto, non resta di certo senza lavoro. Nel suo futuro pare esserci la BMW. Sarà suo il compito di seguire i piloti che debuttano nel prestigioso DTM.

    KUBICA – FERRARI. Indipendentemente dall’allungarsi dei tempi di recupero, la Ferrari vuole puntare su Robert Kubica per il 2013. Alcuni addetti ai lavori assicurano che dalla prossima primavera, recupero fisico permettendo, si vedrà sempre più spesso in pista Kubica. Lo sarà al volante di una Ferrari clienti con una squadra test appositamente preparata per lui. L’operazione ricorderà un po’ quella messa in piedi per Michael Schumacher quando nel 2009 tentò di sostituire l’infortunato Felipe Massa. Si spera, stavolta, con un esito migliore.