F1, Kubica verso il giorno del giudizio

Formula 1: la Lotus Renault e Robert Kubica parleranno nei prossimi giorni per definire la possibilità di un ritorno al volante del pilota polacco vittima di un brutto incidente nel febbraio scorso

da , il

    robert kubica ritorno f1 incidente

    Robert Kubica dovrà a breve far sapere se e quando ritornerà in Formula 1 dopo il brutto incidente del febbraio scorso avvenuto durante una gara di rally. Il team principal della Lotus Renault, Eric Boullier, ha reso noto che incontrerà in questi giorni il pilota polacco per discutere del suo futuro. La volontà da parte della scuderia è quella di dare un sedile a Kubica nel 2012 ma a patto che si sia completamente ripreso e sia in grado di dare garanzie sin da subito. Diversamente, il team di Enstone dovrà cercare altrove un sostituto.

    ROBERT KUBICA. “Lo chiamerò per capire come procede il recupero e per iniziare con lui la pianificazione di qualcosa - ha dichiarato Boullier - non so quanto tempo ci vorrà per prendere una decisione definitiva. Dobbiamo incontrarci e parlare. Dovremmo fare un test. C’è da capire cosa deve fare lui e cosa dobbiamo fare noi”. I medici che seguono Kubica sostengono che il pilota non abbia riportato danni tali da impedirgli di tornare a fare quello che faceva prima dell’incidente. Il dubbio sta solo nel definire la data certa entro la quale sarà completamente recuperata la perfetta forma fisica. Se dai primi colloqui tra l’entourage del pilota e la Lotus Renault non dovessero arrivare risposte convincenti, è possibile che nel 2012 gli venga preferito Romain Grosjean. Qualcuno azzarda persino il nome di Rubens Barrichello.