F1: la Ferrari continua i test a Vairano

La Ferrari cerca soluzioni nei test per cercare di colmare il gap che subisce nei confronti di Red Bull e McLaren

da , il

    Ferrari test vairano

    La Ferrari 150° Italia è stata testata sul lungo rettilineo di Vairano, dove si starebbe tentando di rimediare agli errori dovuti dai problemi della galleria del vento che ha condizionato lo sviluppo della vettura 2011. Entrando nel particolare, dunque, un problema di calibrazione alla struttura di Maranello ha costretto gli uomini del Cavallino Rampante ad usare la galleria del vento della Toyota a Colonia per accelerare lo sviluppo aerodinamico.

    La scuderia Ferrari è alla ricerca dell’innovatività, cercando di porre rimedio all’inferiorità di prestazioni rispetto ai concorrenti della Red Bull, che fino alla vittoria in Cina di Lewis Hamilton, ha dominato incontrastata il circus della Formula 1. Lo spagnolo Fernando Alonso è fiducioso che gli uomini di Maranello possano ricucire lo strappo tecnico nei confronti della scuderia iridata e ha dichiarato: “se la McLaren ci è riuscita, anche noi possiamo fare altrettanto”.

    Anche Felipe Massa ha avuto il suo da fare a Fiorano la scorsa settimana, mentre il test condotto da Jules Bianchi a Vairano, nei pressi di Pavia, avrebbe interessato il pacchetto di novità tecniche che dovrebbero debuttare ad Istanbul e finalmente fornire risultati in pista in linea con quelli rilevati in fabbrica dopo il disastro delle due Ferrari a Shangai.

    Ricordiamo che tra i nuovi componenti che si prevedono di utilizzare in Turchia, ci sono le nuove ali anteriori e posteriori e le prese d’aria dei freni mentre altre novità come un nuovo fondo e nuovi scarichi sarebbero in progetto per Barcellona e Monaco.