F1: la strana pace tra Alonso e Hamilton

F1: la strana pace tra Alonso e Hamilton

Formula 1: tra Hamilton e Alonso scoppia la pace

da in Fernando Alonso, Formula 1 2017, Lewis Hamilton, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    pace tra Alonso e Hamilton, 2010

    Lewis Hamilton e Fernando Alonso fanno pace via sms. “Ci siamo sentiti coi messaggi, mi ha detto che è tutto ok e che sa come sono fatte le corse”, ha dichiarato il pilota McLaren. Per chi l’avesse dimenticato, ricordiamo che nei giorni scorsi era stato dato ampio risalto dalla stampa ad alcune dichiarazioni provocatorie nei confronti del ferrarista rilasciata dal campione del mondo 2008 dopo il Gran Premio d’Europa a Valencia. Allo spagnolo, a sua volta, non era andato giù che Hamilton avesse concluso secondo pur avendo scontato la penalizzazione.

    FERNANDO ALONSO. Ricostruiamo gli ultimi avvenimenti. Fernando Alonso e la Ferrari sparano a zero contro la FIA. Dopodiché fanno una sensibile retromarcia e schivano persino ulteriori sanzioni. Come ha saggiamente fatto notare Bernie Ecclestone “i panni sporchi si lavano in casa e non sui giornali”. Benissimo. Anche sulla pace tra Hamilton e Alonso, quindi, crediamo sia intervenuta qualche mano dall’alto. Non ha senso esasperare i toni. Non siamo allo stadio. Fa sorridere, però, l’idea che al prossimo inconveniente i due saranno di nuovo lì a beccarsi da… ottimi nemici!

    LEWIS HAMILTON. “Siamo in contatto.

    Lui ha il mio numero e io ho il suoha detto Hamilton parlando del suo storico rivale nel corso di un’intervista alla BBC – gli ho appena mandato un messaggio per vedere come sta e lui mi ha detto che è tutto tranquillo, che lui sa come funziona il mondo delle corse e che questo è un anno difficile”. Molto rumore per nulla. O quasi. Effettivamente, a gara finita, a chi gli chiedeva un commento sulle parole di fuoco di Alonso nei suoi confronti, il driver inglese ha ribattuto senza pensarci troppo:“Non capisco di che cosa si lamenti Alonso, l’ho visto mentre veniva superato anche da una Sauber”

    ANTHONY HAMILTON. Da quando c’è stato il divorzio professionale in casa Hamilton, non si è più visto il padre di Lewis Hamilton, Anthony, ad un GP di F1. La corsa di casa in programma a Silverstone domenica prossima potrebbe essere l’occasione giusta per riunire la famiglia. “L’ho invitato. Ho chiamato tutta la famiglia. Ho i biglietti per la tribuna, ma gli ho chiesto se preferiva stare nel paddock.” Ricordiamo che Hamilton da semplice pilota si è trasformato in una vera azienda che fattura più di 100 milioni di dollari all’anno. Da queste considerazioni è partita la decisione di lasciare la conduzione familiare ed associarsi a veri professionisti.

    Foto: grandprix.com

    494

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fernando AlonsoFormula 1 2017Lewis HamiltonPrimo Piano