F1, Massa-Hamilton: pace fatta! Per ora…

Formula 1: Lewis Hamilton va a cercare Felipe Massa e gli chiede scusa per tutto quello che è successo nel 2011

da , il

    massa hamilton pace brasile f1 2011

    Hanno fatto pace per davvero Felipe Massa e Lewis Hamilton. Dopo i tanti episodi che nella stagione 2011 di Formula 1 li hanno visti nemici in pista e velenosi commentatori delle malefatte altrui nelle interviste del dopo-gara, i due hanno avuto modo di chiarirsi al termine del Gran Premio del Brasile. E’ stato il pilota McLaren ad andare a cercare il collega della Ferrari per un abbraccio distensivo. Necessario per chiudere ogni parentesi rimasta aperta e rimandare la lotta in pista al 2012. Dal canto suo, il brasiliano ha tenuto a precisare che non si sarebbe mai scomodato per recarsi dal rivale inglese…

    LEWIS HAMILTON. Bel gesto da parte di Hamilton. A fine gara va da Felipe Massa, lo abbraccia e gli dice qualcosa. Sorrisi e pacche sulle spalle concludono l’incontro. Poi nel parlare con i giornalisti, il pilota McLaren spiega:“E’ stato bello parlare in tranquillità con Felipe. Lo rispetto molto e non vedo l’ora di battagliare con lui anche il prossimo anno”.

    FELIPE MASSA. Più contenuto l’alfiere Ferrari che attendeva da tempo un gesto del genere. “Non ho nulla contro di lui. L’ho sempre rispettato anche dopo tutto quello che è successo - ha dichiarato Felipe MassaE’ stato bello vedergli fare il primo passo perché non era mai venuto da me”. Come anticipato, il brasiliano ha ammesso che non si sarebbe mai mosso per primo:“Io non ho fatto nulla di sbagliato quest’anno”. Anche Stefano Domenicali ha sottolineato positivamente l’azione di Hamilton:“Sono felice che i due abbiano chiarito. Sono davvero contento. Mi ha fatto piacere vedere Lewis che abbracciava Felipe”.