F1, Mercedes: Brawn vende il suo 24,9% del team

Formula 1: la Mercedes ha acquistato il 24,9% di quote azionarie dei team Mercedes GP ancora in mano a Ross Brawn

da , il

    mercedes gp daimler

    La Daimler AG ha acquistato da Ross Brawn la sua parte di quote all’interno del team Mercedes GP. Con questo ulteriore 24,9%, il gruppo di cui fa parte anche il marchio Mercedes ha raggiunto il 60% della proprietà della scuderia di Formula 1. L’altro 40% è in mano al fondo di investimenti Aabar. “La nostra quota di maggioranza dimostra la convinzione di sostenere a lungo termine le attività legate alla Formula 1 partendo da una base ancora di maggior successo”, è stato il commento di Dieter Zetsche, boss Daimler.

    MERCEDES GP. Da tempo giravano voci sul desiderio di Ross Brawn di vendere le proprie quote del team Mercedes e, al contempo, della volontà della Daimler di ottenere la maggioranza del pacchetto azionario. La vendita del suo 24,9%, residuo di quel 100% della Brawn GP, ex-Honda, ottenuto nel 2008 alla cifra simbolica di una sterlina, è avvenuto oggi. E rappresenta per il mangiabanane un affari coi fiocchi. “Ora siamo in grado di soddisfare la richiesta di Ross di concentrarsi unicamente sulle complesse sfide tecniche che la F1 richiede e sul suo ruolo di team principal”, ha commentato Thomas Weber, uno dei nuovi nomi all’interno del consiglio di amministrazione della Mercedes GP.

    ROSS BRAWN. Non sono ancora note le cifre dell’affare. Aver acquistato la scuderia per una sterlina grazie alla volontà della Honda, a fine 2008, di liberarsi in fretta del giocattolino, però, mette Brawn in una posizione a dir poco invidiabile. La speranza della Mercedes è che il suo team principal possa dare il meglio di sé come dipendente e non come azionista. “E’ vero, i test di Barcellona hanno registrato che esiste il divario dalle grandi squadre, ma questo lo sapevamo già e non sono affatto preoccupato. Il nostro è un progetto a lungo termine, la gente deve capirlo”, ha dichiarato in una recente intervista. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è fare meglio rispetto alla passata stagione”.