F1 news, Arrivabene: “Marchionne ha formato una nuova equipe di lavoro”

da , il

    F1 news, Arrivabene: “Marchionne ha formato una nuova equipe di lavoro”

    La Ferrari, tra pochi giorni, scenderà in pista per il GP Singapore F1 2016. La Rossa di Maranello, ancora a secco di vittorie in questo campionato, proverà a raggiungere il massimo obiettivo per togliersi la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio. Il Cavallino Rampante aveva iniziato il campionato con obiettivi decisamente differenti. La Rossa avrebbe dovuto lottare con la Mercedes per il titolo e Vettel contendere ai due piloti delle Frecce d’Argento il titolo di campione del mondo. La storia, dopo 14 gare, è completamente differente con la Ferrari, terza e distante 219 punti dalla Mercedes nella classifica costruttori e con Vettel, quarto, a -107 dal leader Hamilton. Un risultato negativo che ha di fatto proiettato la scuderia italiana a pensare già al F1 2017.

    La Ferrari, a detta dei suoi piloti ma anche degli uomini in rosso, lotterà fino alla fine del campionato per chiudere al secondo posto nella classifica costruttori (la Red Bull è avanti 11 punti ndr) ma intanto sta già pensando al F1 2017. Nei mesi scorsi c’è stata già una prima rivoluzione tecnica con l’addio di James Allison e l’arrivo di Mattia Binotto al suo posto, ma qualcosa sta già bollando in pentola per quanto riguarda il prossimo campionato. “Io e il presidente Marchionne abbiamo lavorato per trovare le nuove figure da inserire nel nostro reparto corse – ha analizzato Maurizio Arrivabene, team Principal della Ferrari – Il presidente ha lavorato duramente per trovare le figure giuste e che avrebbero fatto al caso nostro. Siamo stati ad un bivio e abbiamo fatto una scelta. Da una parte potevamo decidere di ingaggiare uno dei migliori ingegneri della Formula 1, dall’altra creare un team di persone esperte e capaci per sviluppare al meglio la monoposto. Tra le due opzioni abbiamo scelto la seconda”. Basteranno persone qualificate per rivedere in alto la Ferrari nella F1 2017? In attesa di scoprire cosa accadrà nel prossimo campionato, con la speranza di rivedere la Rossa di Maranello lottare nuovamente per il vertice della classifica, il Circus è pronto a scendere in pista a Singapore, tracciato dove nel 2015 la Ferrari vinse il suo ultimo Gran Premio con Sebastian Vettel.