F1 News, Bernie Ecclestone: “Donne in F1? non saranno prese sul serio”

F1 News, Bernie Ecclestone: “Donne in F1? non saranno prese sul serio”
da in Bernie Ecclestone, Curiosità F1, Formula 1 2017, Interviste Piloti F1, News F1, Personaggi F1
Ultimo aggiornamento:
    F1 News, Bernie Ecclestone: “Donne in F1? non saranno prese sul serio”

    Bernie Ecclestone, si sa, è un personaggio che non ha peli sulla lingua quando rilascia qualche dichiarazione. Il numero 1 del Circus della Formula 1 è tornato a parlare delle donne in F1. Secondo il patron non ci sono dubbi sul ruolo che le donne dovrebbero avere nella categoria: “Sinceramente non so se siano fisicamente in grado di essere veloci in pista – ha spiegato il numero 1 del Circus – sono però abbastanza convinto che non verrebbero prese troppo sul serio. Penso che in futuro non vedremo più donne in pista”. Bernie Ecclestone ha messo quindi una pietra sopra al gentil sesso nel futuro della F1.

    Dichiarazioni di Ecclestone che faranno sicuramente storcere il naso a molte donne pilota. Nella storia della F1, diverse atlete hanno provato a sfondare nella massima serie automobilistica senza avere grossi successi. Dal lontano 1976, con Lella Lombardi, non c’è una donna che prende parte ad un Gran Premio della stagione di F1. Ci provò, nel 1992, Giovanna Amati, ma il suo tentativo si fermò alle qualifiche. Nella storia recente della Formula 1 c’è stata Susie Wolff, collaudatore della Williams, a scendere in pista in sessioni ufficiali del Venerdi e in alcuni test pre-season. La sua carriera si è conclusa da poco e anche lei non è riuscita a disputare neanche un Gran Premio della massima serie automobilistica. Una storia dunque poco vincente per le donne in F1. Secondo Ecclestone però il gentil sesso avrebbe un ottimo futuro nel mondo manageriale della Formula 1: “Ho notato che le donne sono più competenti e non hanno ego esagerati come alcuni dirigenti attuali del Circus “. Nella Formula 1 del 2016 sono già due le manager donna che gestiscono team: Monisha Kaltenborn dirigente nella scuderia Sauber e Claire Williams, figlia di Frank Williams.

    Quest’ultima affianca e gestisce il team di Felipe Massa e Valterri Bottas. Vedremo quindi nuovi dirigenti donna in F1? forse si. Il pensiero di Bernie Ecclestone è abbastanza chiaro: le donne vanno bene ma meglio al muretto o nei box rispetto in pista. Giusto o sbagliato che sia, queste dichiarazioni faranno sicuramente storcere il naso a tutte le ragazze che sognano un giorno di guidare una monoposto di F1.

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bernie EcclestoneCuriosità F1Formula 1 2017Interviste Piloti F1News F1Personaggi F1