F1 News: Coulthard aiuterà Buemi

Notizie Formula 1, brevissime dal paddock

da , il

    Notizie Formula 1, brevissime dal paddock. Pedro de la Rosa non nasconde il desiderio di tornare a gareggiare. Mark Webber dichiara di poter tornare in pista già ai primi di febbraio. Vijay Mallya annuncia per Marzo la presentazione della nuova Force India. David Coulthard si propone di aiutare Buemi nella difficile sfida della Formula 1.

    DE LA ROSA CI SPERA. Intervistato da Autosport, il tester McLaren che si appresta a festeggiare il settimo anno di permanenza a Woking, ammette di sperare ancora in un posto in Formula 1:“Perché sono in McLaren? – ha commentato lo spagnolo - perché è il miglior team di F1 e il modo più probabile per me di diventare un pilota titolare. Alla mia età - ha proseguito de la Rosa – se cambiasi categoria avrei poche possibilità di essere competitivo per cui preferisco stare con i migliori e diventare un pilota completo ed intelligente. Questa è secondo me la migliore condizione per riuscire a tornare un giorno a gareggiare”

    WEBBER CI CREDE. Dopo il grave incidente avvenuto il 22 novembre scorso durante una gara ciclistica in Tasmania, Mark Webber ha ripreso la riabilitazione con eccellenti risultati. Tant’è che spera di poter partecipare già ai test del prossimo mese quando debutterà in pista la nuova Red Bull:“Vorrei partecipare alle prove all?inizio di febbraio – ha ammesso Webber – Ho avuto la fortuna di essere stato toccato alla gamba destra, quella che i piloti di F1 usano di meno. La cosa più importante - ha concluso l’australiano – è che sento che le sensazioni stanno tornando”

    FORCE INDIA A MARZO. A causa del cambio radicale di partnership, da Ferrari a McLaren, la Force India è costretta ad intervenire con pesanti modifiche sulla nuova vettura 2009. Pertanto, come precisa lo stesso boss del team Vijay Mallya, per vedere in pista la VJM02, ci sarà da aspettare fino ai primi di marzo:“La nuova vettura avrà un cambio McLaren e un motore Mercedes, un grande cambiamento rispetto alla VJM01. La sveleremo nei test di Jerez, ad inizio marzo”. Dopodiché per gli ambiziosi indiani ci saranno solo 6 giorni di test. Sufficienti, secondo il barbuto miliardario, per far stazionare la nuova macchina a centro gruppo già dall’Australia.

    BUEMI DA AIUTARE?.“Credo che la Formula 1 rappresenti per lui una sfida enorme. I successi nelle categorie formative fanno poco testo, perché c’e’ una pressione totalmente differente e dinamiche diverse” spiega David Coulthard commentando il debutto in Toro Rosso di Sebastien Buemi. In caso di difficoltà, precisa lo scozzese confermando che lo vedremo ancora bazzicare l’ambiente, il pilota proveniente dal programma giovani Red Bull sarà in buone mani:“La Toro Rosso ha trovato ormai la sua stabilità e Buemi potra’ avvalersi dell’esperienza mia e di altre persone navigate come me in tema di Gran Premi”.