F1 news, Fernando Alonso duro con la Ferrari: “Certo che non avrebbe vinto”

da , il

    F1 news, Fernando Alonso duro con la Ferrari: “Certo che non avrebbe vinto”

    Fernando Alonso è tornato a parlare della Ferrari. Lo spagnolo, ormai da due stagioni alla McLaren Honda, ha analizzato la situazione della Rossa di Maranello e della sua scelta fatta a fine del 2014. Le sue due annate con la scuderia britannica non sono state di certo esaltanti, ma Alonso continua a credere nel progetto di vincere il titolo mondiale nel breve termine. Nella F1 2017, con i nuovi cambiamenti regolamentari, la McLaren Honda dovrà provare a ricucire il gap da Mercedes, Red Bull e Ferrari. Riuscirà l’asturiano a tornare a competere con i migliori dello schieramento?

    In attesa di scoprire cosa accadrà nel F1 2017, Fernando Alonso ha parlato nuovamente della Ferrari: “Io penso che nel periodo insieme abbiamo raggiunto dei traguardi che al momento si sognano – ha attaccato il pilota spagnolo – sapevo che non sarebbero stati in grado di lottare per vincere il titolo in questo biennio e per questo motivo ho accettato la proposta della McLaren. Desiderio comunque il meglio per la Rossa ma nel 2015 e 2016 non c’erano le condizioni per vincere”. Fernando Alonso, come spesso ha fatto in carriera, non ha usato parole dolci. L’asturiano ha inoltre continuano parlando del suo presente e futuro in McLaren Honda: “Io quando ho parlato con i dirigenti della scuderia britannica, ho capito che il titolo mondiale si poteva vincere – ha continuato il numero 14 della F1 – Se non fossi convinto di questo non sarei qui a competere con questa monoposto”. Fernando Alonso, attualmente decimo nel mondiale piloti con 52 punti all’attivo, crede fermamente di poter essere competitivo nel prossimo futuro anche se sa che dovrà fare i conti con le nuove leve della Formula 1: “Ci sono tanti giovani piloti di talento. Penso che Max Verstappen e Carlos Sainz Jr hanno delle qualità per vincere in futuro il mondiale”. Alonso, che nella F1 2017 compirà 36 anni, sarà in grado di lottare nuovamente per la vittoria finale?