F1 news, Ferrari offerta a Vettel: 40 milioni a stagione per i prossimi tre anni

La scuderia di Maranello è pronta ad offrire un contratto faraonico a Vettel per il prossimo triennio. Per convincerlo è pronto anche il rinnovo annuale di Kimi Raikkonen, considerato dal tedesco come il miglior team mate possibile.

da , il

    F1 news, Ferrari offerta a Vettel: 40 milioni a stagione per i prossimi tre anni

    La Ferrari è pronta ad offrire un contratto faraonico a Sebastian Vettel. La scuderia di Maranello, pur di non perdere il 4-volte campione del mondo di F1, è disposta ad offrire un super rinnovo al suo pilota di punta. 120 milioni di euro spalmati per i prossimi tre anni. Cifra altissima per mantenere nel team italiano il campione tedesco.

    Rumors molto vicini alla scuderia italiana parlano anche di un possibile accordo tra Sebastian Vettel e i dirigenti della Ferrari sul nome del secondo pilota del team per il prossimo anno. Molti sognavano di rivedere Fernando Alonso sulla Rossa, altri speravano di vedere promosso un giovane talentuoso come Antonio Giovinazzi o Charles Lecrerc, invece sembra ad un passo il rinnovo di Kimi Raikkonen. Il finlandese è, a detta di Vettel, “il miglior compagno di box possibile per il 2018“.

    Futuro della Ferrari di nome Verstappen?

    Questa sorta di “clausola non scritta” sul rinnovo di Raikkonen è la dimostrazione di come Sebastian Vettel voglia essere l’unica punta di diamante del team anche nel prossimo anno. Se arrivasse il rinnovo del finlandese, si parla di un’offerta sui 4 milioni di euro, potrebbe essere veramente la sua ultima stagione nel Circus della Formula 1.

    La Ferrari non sta pensando solo al presente o all’immediato futuro, ma è già indirizzata a valutare ogni possibilità sul medio-lungo periodo. Helmut Marko, uno degli uomini più influenti nel box della Red Bull, ha spiegato come la scuderia di Maranello abbia fatto qualche sondaggio su Max Verstappen: “Ha un contratto pluriennale con noi e per svincolarsi ci vogliono almeno 100 milioni di euro. Con questa cifra siamo disposti a perdere il nostro pilota“. Una chiusura quasi totale sul possibile trasferimento del giovane talento olandese.

    Sebastian Vettel e i vertici della Ferrari si ritroveranno dunque nelle prossime settimane col tedesco che darà una risposta sulla proposta di rinnovo. Le due parti sembrano attualmente molto vicine e difficilmente il tedesco cambierà scuderia. Vettel sarà dunque uno dei due alfieri della Rossa di Maranello nel prossimo triennio.

    Se Raikkonen dovesse realmente restare per un’altra stagione, la Ferrari cercherà di “piazzare” in griglia di partenza anche i suoi due talentini. La Haas e la Sauber potrebbero essere le mete ideali per la crescita di Antonio Giovinazzi e Charles Lecrerc.