F1 News, Ferrari: Vettel rinato grazie alle nuove regole

F1 News, Ferrari: Vettel rinato grazie alle nuove regole

Secondo Webber, le nuove regole di F1 hanno risolto i problemi della Ferrari ed esaltato le qualità di guida di Vettel

    F1 News, Ferrari: Vettel rinato grazie alle nuove regole

    C’è lo zampino di Sebastian Vettel nella vittoria della Ferrari nel primo GP di Formula 1 della stagione 2017 che si è tenuto in Australia. Il pilota tedesco ha fatto la differenza rispetto a Kimi Raikkonen ed è riuscito a portare la Ferrari SF70H davanti alle due Mercedes di Hamilton e Bottas. Secondo Mark Webber, uno che lo conosce bene avendo condiviso con lui il box per molti anni, Vettel ha trovato il regolamento tecnico ideale per esaltare le sue caratteristiche di guida dopo un 2016 passato in totale frustrazione. Grazie al cambio di norme, inoltre, la Ferrari è riuscita a risolvere tanti problemi di guida e di assetto che avevano caratterizzato le passate stagioni. Da qui a dire che sarà un’annata piena di trionfi, però, ce ne passa. Anche lo scorso anno la scuderia italiana andò molto bene sul circuito di Melbourne ma non riuscì praticamente mai a ripetersi.

    “Vedo che Vettel è tornato vincente anche a livello mentale grazie alla nuova generazione di vetture di Formula 1″, ha osservato Mark Webber. “L’impossibilità di vincere ha causato un calo di motivazione ma ora che le vetture sono diventate più veloci e che la Ferrari ha risolto buona parte dei suoi problemi, credo proprio che Vettel farà la differenza dato che lui è il pilota ideale per portare la macchina al limite”, ha aggiunto l’australiano commentando l’avvio di stagione 2017 di F1 su Channel 4.

    Tra gli elementi che hanno portato la Ferrari di a vincere il Gran Premio d’Australia di F1, non c’è solo l’ottimo bilanciamento della monoposto ed un Sebastian Vettel in formato campione del mondo. Secondo Gunther Steiner della Haas, anche la power unit firmata Ferrari per la stagione 2017 di F1 ha compiuto enormi passi in avanti. La squadra americana è spinta proprio dai propulsori fatti a Maranello per cui il commento del team principal è quanto mai attendibile:“Il motore risulta migliorato a livello complessivo e non in una sola area specifica.

    Ora il V6 è al livello di competitività della Mercedes se non addirittura meglio”, si legge su motorsport.com. “Se la Ferrari non avesse fatto questa crescita, noi non saremmo in questa situazione. E’ importante avere la velocità per noi, così da poterci concentrare sull’affidabilità”, ha aggiunto Steiner parlando del proprio team.

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ferrari F1Formula 1 2017News F1Sebastian Vettel