F1 News: la Honda non ha acquirenti

Notizie Formula 1, la Honda ammette di non avere ancora un serio acquirente

da , il

    Notizie Formula 1, brevissime dal paddock. Quello che era stato indicato come il giorno clou per la vendita della Honda si conclude con un nulla di fatto, ad ammetterlo è lo stesso presidente Takeo Fukui. La Renault, orfana dal 2010 della ING, sta trattando con uno sponsor indiano. La Ferrari ha provato in Bahrain un nuovo semaforo per il pit stop.

    HONDA. “Ci sono varie offerte per il team ma non nessun acquirente serio si e’ fatto ancora avanti” con queste parole Takeo Fukui, numero uno del colosso nipponico e artefice della ritirata Honda dalla Formula 1, descrive l’attuale stato delle trattative per la vendita della scuderia di Brackley. Oggi era attesa una svolta ed in molti scommettevano sul nome di Richard Branson che, evidentemente, sta solo sfruttando il momento per farsi ulteriore pubblicità. A questo punto, a poco più di un mese dall’inizio del mondiale, le possibilità di vedere in pista il decimo team sono ridotto al lumicino. Come conferma Fukui:“Troviamo il processo di vendita difficile”.

    SPONSOR RENAULT. I soldi in grado di rimpiazzare la banca ING e dare la giusta tranquillità al team francese che dal 2010 dovrà trovarsi un nuovo main sponsor arrivano dall’India. Il Paese che vanta il maggior numero di abitanti al mondo, sta conoscendo una continua espansione e dopo aver messo il marchio Tata sulla Ferrari ed aver portato un team a correre grazie a Vijay Mallya, potrebbe continuare il suo processo di espansione catturando la macchina di Fernando Alonso.

    SEMAFORO FERRARI. In Bahrain si è rivisto il semaforo al pit stop. Messo in naftalina dopo i disastri di Valencia e Singapore, il sistema in grado di far guadagnare qualche decimo di secondo durante rifornimento e cambio gomme, ritorna. Fortemente voluto da Domenicali e Baldisserri, pare che sia stato perfezionato al fine di evitare che in nessun caso il pilota possa partire se il bocchettone della benzina risulta ancora inserito sulla monoposto.