F1 news: La Mercedes si accorda con la Williams per Bottas! annuncio a Gennaio

da , il

    F1 news: La Mercedes si accorda con la Williams per Bottas! annuncio a Gennaio

    La telenovela del dopo-Rosberg è verso la conclusione. Il ritiro del campione del mondo ha innescato una serie di trattative, più o meno segrete, tra la Mercedes e diversi piloti dell’attuale griglia di partenza della Formula 1. Dopo diversi “no grazie”, alcuni obbligati per via dei contratti firmati, la scuderia tedesca si è catapultata su Valterri Bottas. Il pilota finlandese, lusingato per la corte del team tedesco, ha chiesto la rescissione del contratto che lo lega alla Williams. Alla scuderia inglese andrà un lauto compenso da parte della Meredes. Chi prenderà ora il posto di Bottas? La sfida sarà, con ogni probabilità, tra Jenson Button e Felipe Massa.

    Jenson Button, campione del mondo di Formula 1 nella stagione 2009 e vice campione del mondo di Formula 1 nella stagione 2011, ha firmato un contratto da terzo-pilota con la McLaren Honda per il 2017, ma l’ipotesi di essere nuovamente il pilota di punta di un team lo avrebbe già fatto sorridere. L’inglese porterebbe un bagaglio d’esperienza invidiabile, sarebbe la chioccia ideale per il talentuoso Lance Stroll e diventerebbe l’uomo-immagine per il team e il main sponsor Martini. Proprio quest’ultimo avrebbe infatti detto un categorico “no” ad un possibile scambio tra Bottas e Werhlein, pilota sotto contratto con la Mercedes che nell’ultima stagione ha guidato la Manor in F1. Il tedesco è stato ritenuto troppo acerbo e una line-up composta da due giovani non piace troppo alla scuderia britannica che ambisce a lottare per le posizioni di vertice del campionato. L’intreccio tra Williams e Mercedes è comunque molto caldo, ricordiamo infatti che la scuderia tedesca fornisce anche le power unit alla squadra britannica. Sui giornali d’oltremanica sono comunque certi che l’inglese sia pronto ad accettare la corte della scuderia di Grove per la F1 2017, ma attenzione anche a Felipe Massa. Il brasiliano potrebbe tornare sui suoi passi, abbandonare l’idea del ritiro dalla F1, e rinnovare con la sua vecchia scuderia. Con ogni probabilità l’annuncio del nuovo pilota arriverà in concomitanza con quello di Bottas in Mercedes.