F1 news, Lauda veleno su Rosberg: “Senza la Mercedes non avrebbe mai vinto”

F1 news, Lauda veleno su Rosberg: “Senza la Mercedes non avrebbe mai vinto”
    F1 news, Lauda veleno su Rosberg: “Senza la Mercedes non avrebbe mai vinto”

    La fine dell’anno 2016 è stato ricco di colpi di scena nel mondo della Formula 1. Nico Rosberg che batte Hamilton e vince il titolo iridato, lo stesso tedesco che si ritira improvvisamente dal mondo delle corse e la Mercedes costretta ad ingaggiare Valterri Bottas dalla Williams per sostituirlo. Tanta “carne al fuoco” che ha reso il mese di Dicembre molto caldo per tutti i fans e addetti ai lavori della Formula 1. Ora, sistemata la griglia di partenza, è tempo di pensare a cosa accadrà in pista nel prossimo campionato. Riuscirà la Mercedes a sopperire all’assenza forzata del campione del mondo in carica? Sentendo le parole di Niki Lauda, presidente non esecutivo della Mercedes, sembra proprio di si.

    Niki Lauda, sia come pilota che come dirigente sportivo, è sempre stato un personaggio vulcanico nelle dichiarazioni. “Viste le tempistiche, trovare un sostituto di Nico Rosberg non è stato affatto semplice – ha spiegato il presidente delle frecce d’argento – ora è arrivato Bottas e siamo felice del suo ingaggio. Siamo sicuri che Valterri avrà in pista una velocità simile a quella di Nico”. La Mercedes, visti i cambiamenti regolamentari imposti nella F1 2017, rischia di perdere lo strapotere dell’ultimo triennio. Niki Lauda non deve aver accettato con serenità il ritiro di Rosberg dal mondo della F1. L’ex pilota della Ferrari ha infatti attaccato duramente il tedesco: “Penso che Nico abbia fatto una scelta prima di decidere di ritirarsi. Di certo non piangeremo per non averlo più in squadra – ha concluso Lauda – io credo che Bottas sia un buon pilota al pari di Rosberg.

    Quest’ultimo è riuscito a fare degli ottimi progressi ed è migliorato tantissimo anno dopo anno. In quest’ottica bisognerebbe guardare la conquista del suo titolo iridato. Penso che senza la nostra monoposto e il team Mercedes, lui non sarebbe mai stato in grado di vincere un campionato mondiale”. Un’affermazione forte che mostra come non tutti gli uomini della Mercedes abbiano accettato con serenità il ritiro di Rosberg.

    372

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Mercedes F1Nico RosbergNiki Lauda