F1 News: Lewis Hamilton entra nella GPDA

F1 News: Lewis Hamilton entra nella GPDA

Notizie Formula 1

da in Circuito Melbourne F1, David Coulthard, Formula 1 2017, Lewis Hamilton
Ultimo aggiornamento:

    Notizie Formula 1, brevissime dal paddock. Lewis Hamilton compie il gran passo ed entra nella Grand Prix Drivers’ Association. David Coulthard sfotte Raikkonen e si trova pronto a scendere in pista a Melbourne dove il limite di velocità in pitlane viene innalzato a 100 km/h.

    HAMILTON NELLA GPDA. Non è dato sapere se abbiano avuto un ruolo decisivo le tante pressioni avute dai colleghi che non vedevano di buon occhio l’assenza del campione del mondo, fatto sta che Lewis Hamilton si è convinto ad entrare nell’Associazione dei piloti di F1, meglio nota come “sindacato dei piloti”. Il pilota McLaren era apparso piuttosto disinteressato alla cosa in passato. Su consiglio del compagno De La Rosa, però, Hamilton ha abbracciato la causa dicendosi molto convinto della scelta fatta:“Ho parlato con Pedro de la Rosa il mese scorso, ora sono un membro. Ci ho pensato per un po’, ma non sono il tipo di persona che si fa spingere a fare qualcosa se non vuole. Semplicemente mi sono trovato a mio agio e mi sono convito di poter fare qualcosa” ha spiegato l’inglese.

    COULTHARD TERZA GUIDA. Lo scozzese David Coulthard, neo ritirato di lusso dopo 15 anni di permanenza ininterrotta in Formula 1, sarà terza guida per Toro Rosso e Red Bull.

    Nella malaugurata ipotesi in cui uno tra Vettel, Webber, Buemi o Bourdais dovesse dare forfait, quindi, il mascellone sarà di nuovo in piena bagarre. In realtà Coulthard ricopre il semplice ruolo di consulente per la squadra del beverone ma il mancato arrivo della superlicenza al giovane Brendon Hartley lo ha costretto a rendersi nuovamente abile e arruolabile. L’ipotesi di un suo impiego è alquanto remota e l’ex pilota di Williams e McLaren preferisce pensare ad altro come, ad esempio, mettere il becco negli affari di casa Ferrari:“Massa ha dimostrato di essere un pilota di livello mondiale e Raikkonen dovrebbe esserlo, ma l’anno scorso abbiamo visto un pilota paffuto e pigro, dall’aspetto un po’ da letargo”.

    LIMITE A 100. Per il Gran Premio d’Australia di F1 2009, il limite di velocità in pit-lane sale da 80 a 100 km orari. Scende a soli 60 km/h, invece, per tutte le altre sessioni.

    Foto: www.gpupdate.net

    424

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Melbourne F1David CoulthardFormula 1 2017Lewis Hamilton
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI