F1 News, Magnussen: incidente e ospedale ma è OK! [FOTO]

F1 News, Magnussen: incidente e ospedale ma è OK! [FOTO]
da in Circuito Spa Francorchamps F1, Formula 1 2017, GP Belgio F1, Incidenti Formula 1, Kevin Magnussen
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Incidente incredibile quello di Kevin Magnussen a Spa-Francorchamps durante le prime fasi del Gran Premio del Belgio 2016 di F1. Vederlo uscire con le sue gambe dalla Renault non è stato abbastanza dato che il pilota è stato comunque, precauzionalmente e immediatamente, portato in ospedale per accertamenti dai quali è emerso che, grazie anche all’angolo di impatto ed a tutte le misure di sicurezza passiva che la Formula 1 può vantare, sarà persino in grado di prendere il via al Gran Premio d’Italia che andrà in scena a Monza già nel prossimo fine settimana.

    La dinamica dell’incidente è classica se si guarda i tanti botti registrati nella storia della Formula 1 alla mitica curva Eau Rouge: l’auto spancia, tocca terra e perde aderenza quel tanto che basta, a trecento chilometri all’ora, per trasformarsi in una missile-scatoletta impazzito con dentro carne umana. Vedendo i replay, colpisce notare che voli via con estrema facilità la protezione attorno alla testa del pilota. Ma non è il collo il punto dolente. A Magnussen è stata diagnosticata solo una contusione alla caviglia ed un taglio. Curiosamente, il terzo pilota della Renault, Esteban Ocon, aveva appena fatto il suo debutto in prestito alla Manor soffiando il sedile ad Haryanto e lasciando, di fatto, i francesi senza la loro guida di riserva.

    “Grazie a tutti per i messaggi. Sto tornando a casa con la caviglia dolorante ma sarò pronto per Monza”, ha scritto Kevin Magnussen su Twitter in attesa dell’Ok dei medici che arriverà in occasione delle visite del prossimo fine settimana. “Ci siamo molto preoccupati per Kevin – ha ammesso il team principal della Renault, Frédéric Vasseur - È uscito dalla vettura da solo ma aveva un taglio sulla caviglia ed è stato necessario portarlo all’ospedale di Verviers”.

    “Ho visto l’incidente di Kevin dagli specchietti. Non è stato bello perché siamo in un tratto molto veloce della pista. Sono contento che stia bene”, ha dichiarato il compagno di squadra Jolyon Palmer commentando l’incidente di Magnussen. “E’ stata la nostra miglior qualifica e ci siamo trovati con tutte e due le monoposto nella top ten durante i primi giri. Avremmo potuto fare entrambi una grande gara ma la Safety Car ha mischiato un po’ le carte. E’ stato un peccato non aver ottenuto qualcosa di meglio”, ha aggiunto il pilota inglese.

    507

    PIÙ POPOLARI