F1 news: McLaren con la power unit Renault nel 2018, Fernando Alonso resta?

Incontro tra i dirigenti della McLaren e quelli della Renault per la fornitura di Power Unit a partire dalla prossima stagione. Alonso resterà alla guida della McLaren?

da , il

    F1 news: McLaren con la power unit Renault nel 2018, Fernando Alonso resta?

    Zack Brown e Cyril Abiteboul si sono incontrati durante il GP di Monza F1 2017 e hanno trovato un accordo sulla fornitura delle power unit Renault alla McLaren per la stagione F1 2018. Questa notizia, confermata in parte anche da Fernando Alonso, potrebbe scombussolare, e non poco, gli scenari in vista del prossimo campionato.

    La scuderia inglese, dopo gli ennesimi ritiri di Alonso e Vandoorne a Spa e Monza, pare non essere più disposta a restare in Formula 1 come comprimario e con una power unit Honda non all’altezza della categoria. Da qui la decisione, da parte della McLaren, di rinunciare al budget milionario offerto dalla casa giapponese per sposare il nuovo progetto Renault. Dopo dei timidi tentativi con Mercedes e Ferrari, la McLaren pare abbia finalmente trovato un nuovo fornitore per la prossima stagione di Formula 1.

    Alonso resta in McLaren?

    L’accordo tra McLaren e Renault verrà annunciato prima del GP di Singapore. Ora resta da capire le intenzioni di Fernando Alonso e quelle della Honda. Lo spagnolo, durante il GP di Monza, ha speso parole importanti sul possibile accordo tra la scuderia inglese e il motorista francese: “La power unit della Renault è un buon motore – ha spiegato l’ex pilota della Ferrari – con il giusto pacchetto aerodinamico può competere con Ferrari e Mercedes com’è dimostrato dai tanti podi conquistati dalla Red Bull in questa stagione. La McLaren ha una storia importante con tante vittorie e titoli, meriterebbe altri palcoscenici. Io vorrei vincere insieme a loro e vi posso confermare che la prossima settimana sarà molto importante per il mio futuro e quello del team“. Verranno annunciati il rinnovo dello spagnolo e il nuovo accordo? pare di si.

    Honda resta in F1, con chi?

    Se McLaren e Honda dovessero dirsi veramente addio, chi prenderà le power unit giapponesi? questo è sicuramente un dilemma e i vertici della Federazione dovranno trovare presto una soluzione, anche se le opzioni sono veramente poche. Sauber e Haas saranno motorizzate Ferrari, mentre Red Bull, McLaren e Toro Rosso avranno le power unit della Renault.

    Force India e Williams sono attualmente motorizzate dalla Mercedes. Se la scuderia anglo-indiana sembra ancora in orbita Mercedes, chi potrebbe accettare la sfida delle power unit Honda è la Williams. Decisive saranno le prossime settimane.