F1 News, Mercedes: “Alonso era la prima scelta ma Bottas ci ha stupiti”

F1 News, Mercedes: “Alonso era la prima scelta ma Bottas ci ha stupiti”

Toto Wolff ha rivelato che la Mercedes ha davvero cercato Fernando Alonso per sostituire Nico Rosberg ma l'affare non è andato in porto per questioni contrattuali

da in Fernando Alonso, Formula 1 2017, Mercedes F1, News F1, Valtteri Bottas
Ultimo aggiornamento:
    F1 News, Mercedes: “Alonso era la prima scelta ma Bottas ci ha stupiti”

    Il team Mercedes di Formula 1 ha confermato di aver corteggiato Fernando Alonso quando Nico Rosberg ha annunciato il ritiro. Vallteri Bottas è stata una soluzioni di ripiego di cui Toto Wolff non si pente ma che si è concretizzata solo perché Alonso non è riuscito a sciogliere il contratto che lo legava alla McLaren-Honda. Sarebbe piaciuto a molti vedere un campionato 2017 di Formula 1 con una Ferrari competitiva ed un duello in casa Mercedes tra Lewis Hamilton e Fernando Alonso. Per un mesetto ci hanno sperato in tanti ma il sogno è rimasto tale. Ormai la metà del box tedesco è in possesso di Valtteri Bottas che sta già ricevendo importanti attestati di stima e lodi per il suo lavoro. Ricordiamo che nel primo GP di quest’anno ha beccato pochi decimi di distacco in qualifica ed ha chiuso la gara nei tubi di scarico del compagno Hamilton dando persino l’impressione di avere un miglior passo di gara.

    “Abbiamo fatto alcuni ragionamenti che puntavano a mantenere una certa armonia nel team ma posso ammettere che abbiamo anche parlato con Fernando Alonso che per me resta uno dei più forti piloti della Formula 1. Lui, però, era legato alla McLaren ed abbiamo deciso di rispettare il suo contratto. Questo ha fatto arenare la trattativa”, ha dichiarato Toto Wolff agli spagnoli di Movistar Tv. “Per lui non deve essere facile stare in una grande squadra come la McLaren ed avere alle spalle un grande motorista come Honda ma non riuscire ad avere una monoposto vincente. Uno come Alonso vuole sempre lottare per vincere ma anche la McLaren è un team abituato a farlo”, ha aggiunto il team principal della Mercedes.

    Valtteri Bottas è rimasto dietro a Lewis Hamilton in qualifica ma è riuscito a gestire meglio la macchina fino a tallonarlo in gara.

    Se a questo si aggiunge il lavoro eccellente svolto nei test, arriviamo a registrare una promozione anticipata per il finlandese da parte di Toto Wolff:“Sono rimasto impressionato dalla sua guida. E’ molto sotto pressione ma non sta commettendo errori. Alla fine era subito dietro ad Hamilton – si legge su crash.net – sono contenti del suo lavoro e del fatto che riesca a restare concentrato sempre. Ora lui sa che deve continuare in questa direzione”.

    510

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fernando AlonsoFormula 1 2017Mercedes F1News F1Valtteri Bottas
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI