F1 news, Nico Rosberg: “Hamilton è il migliore, ma non siamo più amici”

da , il

    F1 news, Nico Rosberg: “Hamilton è il migliore, ma non siamo più amici”

    Un tempo c’era amicizia vera, ora solo rispetto professionale. Questo è il pensiero emerso da un’intervista di Nico Rosberg, rilasciata durante la festa per il titolo mondiale F1 vinto nella sua città natale di Wisbaden in Germania, su Lewis Hamilton. Il tedesco, dopo tanti sacrifici e bocconi amari, è riuscito finalmente a battere il suo compagno di box nella corsa alla vittoria finale in Formula 1. Una soddisfazione personale e il raggiungimento di un traguardo inaspettato fino a qualche anno fa. Nico Rosberg è il 33° campione del mondo di F1 ed è riuscito a bissare la vittoria di suo papà Keke.

    ” Lewis è uno dei migliori di tutti i tempi – ha analizzato Nico Rosberg – lui riesce sempre ad avere delle prestazioni di alto livello su qualsiasi tracciato. Tanti anni fa, quando eravamo due ragazzini avevamo un rapporto migliore, eravamo grandi amici. Siamo cresciuti in pista insieme. Ora abbiamo mantenuto il rispetto reciproco ma nulla più”. Il tedesco, per la prima volta campione del mondo della F1, ha fatto capire che essere amico ora dell’inglese è quasi impossibile. Troppe pressioni, carattere molto differenti e lo stesso obiettivo in pista, vincere. “Io ho perso due campionati di fila contro di lui, nel 2014 e 2015. Ora ho vinto io e ha perso lui. Non è facile digerire una sconfitta quando sei in corsa per il titolo dalla prima all’ultima gara della stagione. Lo capisco che sarà amareggiato per com’è andata. Gli ci vorrà del tempo, ma sono sicuro che continuerà ad essere molto competitivo nelle prossime stagioni”. Nico Rosberg ora si godrà una meritata vacanza insieme alla sua famiglia e ai suoi cari per ricaricare le batterie prima di gettarsi nella rivoluzionaria F1 2017. Nei giorni scorsi, la rivista Autosport, ha chiesto agli undici team manager della F1 2016 quale fosse il pilota più forte della stagione. Il dato curioso che Nico Rosberg ha chiuso “solo” terzo alle spalle del rivale Lewis Hamilton ma anche dell’irriverente Max Verstappen della Red Bull. Siete d’accordo con la classifica stilata dagli addetti ai lavori?