F1 news: Niki Lauda non vuole concedere aiuti alla McLaren, Massa intanto pensa al rinnovo

Il big boss dalla Mercedes F1 è contrario agli aiuti nei confronti della McLaren Honda. Niki Lauda vuole che il team sia concentrato solo sulla lotta con la Ferrari. Intanto Felipe Massa sta pensando al rinnovo con la Williams.

da , il

    F1 news: Niki Lauda non vuole concedere aiuti alla McLaren, Massa intanto pensa al rinnovo

    F1 news – Nel Circus della Formula 1 continua a tenere banco la situazione della McLaren Honda. Qualche settimana fa si era parlato dei possibili “aiuti” della Mercedes al motorista giapponese, ma ora c’è stato un clamoroso dietrofront della casa tedesca. Nei giorni scorsi era circolata la notizia di una possibile fornitura di power unit tedesche alla McLaren per la F1 2018. La notizia è stata smentita a gran voce da Niki Lauda, big boss della Mercedes F1: “Dobbiamo pensare alla nostra monoposto e a come svilupparla per battere la Ferrari in questo campionato. Non dobbiamo distarci pensando a come rinforzare altri team rivali”, ha tuonato il numero 1 del team tedesco. Una presa di posizione dura che fa capire come non sia visto di buon occhio la possibilità di fornire un team competitivo come la McLaren nel prossimo futuro.

    Va anche detto che, qualora la McLaren avesse voluto veramente incontrarsi e accordarsi con la Mercedes per parlare delle forniture per la F1 2018, lo avrebbe dovuto fare tempo fa. Ora il termine per comunicare alla FIA i cambi di forniture di motore per l’anno prossimo è scaduto e dunque la McLaren dovrà mantenere la power unit Honda anche nel 2018. Riuscirà la casa giapponese a trovare il bandolo della matassa ed essere competitiva nel prossimo mondiale con o senza “aiutini”?

    Massa pensa al rinnovo in vista della F1 2018

    Anche nel box della Williams si sta parlando di futuro. Lance Stroll finora non sta convincendo. Il giovane pilota è finora sempre stato battuto da Felipe Massa sia in qualifica che in gara. La casella punti conquistati è ancora vuota, mentre il brasiliano è nono in classifica con 18 punti. L’ex pensionato di lusso non sembra essere intenzionato ad appendere il “casco al chiodo” e sta addirittura pensando ad un rinnovo del contratto. “Quest’anno mi sto divertendo molto – ha spiegato il pilota – Se la situazione dovesse continuare cosi, sarei disponibile a rinnovare ancora il mio contratto con la scuderia inglese”. Ora la palla passa alla Williams. Punterà nuovamente su Felipe Massa? il pianto a dirotto, davanti ai tifosi brasiliani dell’anno scorso, sembra un lontano ricordo di una vita passata.