F1 News, Raikkonen: “Il sogno continua, Ferrari è una famiglia”

Formula 1: le prime parole di Raikkonen e Arrivabene dopo l'annuncio ufficiale della riconferma in Ferrari per la stagione 2016

da , il

    Kimi Raikkonen sarà un pilota della Ferrari anche per la stagione 2016 di Formula 1. La scuderia italiana ha deciso di dare l’annuncio di un qualcosa che pareva sempre più ovvio, anticipando comunque le aspettative. Dal “non c’è fretta” al “te lo piazzo addirittura durante la pausa estiva”, c’è una bella differenza. Una differenza che dimostra, ad esempio, quanto l’estroverso e vulcanico Maurizio Arrivabene sappia ben tenere la bocca a posto se c’è qualcosa che deve restare dietro le quinte. Commentando la notizia, Iceman ha confermato – non poteva essere altrimenti – il proprio amore per il Cavallino Rampante:“Poter rimanere ancora una stagione in Ferrari significa che il sogno continua. Come ho sempre detto, per me la Scuderia è come una famiglia ed è con questa squadra che voglio concludere la mia carriera“.

    Raikkonen si è ridotto l’ingaggio pur di restare

    Verosimilmente, il 2016 sarà anche l’anno dell’addio di Raikkonen alla Formula 1. In quel momento andrà verso i 38 anni e difficilmente la Ferrari gli proporrà un ulteriore rinnovo. Dal canto suo, Kimi è sempre stato coerente nell’auspicarsi di concludere la propria carriera in Rosso tanto da accettare un’importante riduzione dell’ingaggio. “Sono più motivato che mai e molto grato a chi mi ha offerto questa possibilità. Un grande ringraziamento va anche a tutti i tifosi della Ferrari che mi hanno sempre sostenuto”, ha concluso il biodo di Espoo. Sempre sul sito ferrari.com, Maurizio Arrivabene ha parlato di dare continuità al lavoro della squadra e non ha nascosto di aspettarsi un adeguato ritorno dall’investimento fatto soprattutto in termini di fiducia:“Siamo convinti che la conferma di Kimi per la prossima stagione contribuirà a dare ulteriore stabilità al team, principio sul quale ci basiamo contando anche sull’ottimo rapporto che lega Kimi e Seb. Da parte nostra è una grande dimostrazione di fiducia che ci aspettiamo venga ben ripagata”.

    Raikkonen può festeggiare nella sua Spa

    Non poteva arrivare in un momento migliore il Gran Premio di Spa-Francorchamps. Kimi Raikkonen è il re del GP del Belgio e l’aver ottenuto il tanto desiderato rinnovo può dargli una spinta extra quanto a motivazione. L’occasione sarà doppiamente ghiotta poiché il Cavallino Rampante raggiungerà quota 900 Gran Premi di Formula 1:“E’ speciale far parte di una famiglia come la Scuderia Ferrari e te ne rendi conto ancora meglio quando si festeggiano anniversari importanti come questo - ha spiegato il collaudatore Esteban GutierrezE’ una pista molto tecnica, un vero banco di prova per i piloti ed infatti tutti ci tengono a fare bella figura qui. Ci sono molte curve veloci, diversi saliscendi: nel primo settore si spinge moltissimo e si arriva alla Eau Rouge in piena velocità. Il meteo è sempre un fattore cruciale durante il week end: può succedere che piova in un settore del tracciato e in un altro no, quindi strategia e rapidità di reazione sono fattori decisivi”.