F1 News: Raikkonen rischia con il motocross! La Red Bull ingaggia una baby-Vettel

da , il

    raikkonen motocross 2013

    Notizie curiose oggi. Prima: Kimi Raikkonen si dà al motocross. Sport pericolosissimo per un pilota ma… si sa com’è il finlandese. Se ne frega. Seconda: Richard Branson della Virgin (ora Marussia) paga finalmente pegno a Tony Fernandes della Air Asia (Caterham). I due fecero una curiosa scommessa nell’anno del debutto 2010: chi sarebbe arrivato dietro in classifica mondiale al termine della stagione, avrebbe dovuto fare da hostess nel volo del proprietario della compagnia concorrente! Terza: la Red Bull ingaggia una ragazzina olandese – Beitske Visser – che sembra la versione femminile di Sebastian Vettel. Riuscirà finalmente il gentil sesso ad imporsi in Formula 1? Lo scopriremo con gli anni. Intanto, avere Helmut Marko alle spalle è sinonimo di garanzia.

    Raikkonen rischia con il motocross

    No. Non è consigliabile giocare a fare il motocross se si è un atleta che vale milioni e milioni di Euro. Pochi giorni prima di partire per Shanghai dove disputerà il prossimo Gran Premio della Cina, però, Kimi Raikkonen ha deciso di infischiarsene allegramente e dare gas anche su due ruote! La passione per tutto ciò che ha un motore ha portato il campione del mondo di F1 2007 a staccare la spina ed a dedicarsi per due anni ai rally. Non solo: nel frattempo si è comprato anche un team – chiamato IceOne - che partecipa al mondiale cross MX1. Assieme ai suoi piloti Xavier Boog e Rui Goncalves, si è divertito un po’ e non ha nascosto l’evento. Anzi, ha pubblicato delle belle foto su facebook e twitter. Come l’ha presa Eric Boullier, team principal della Lotus? Con filosofia:“Abbiamo un pilota che è famoso per fare più o meno quello che vuole“. Ricordiamo che l’incidente che ha stroncato la carriera a Robert Kubica è avvenuto proprio mentre il polacco, sotto contratto con la scuderia di Enstone, si stava divertendo con una partecipazione privata ad un rally. Da allora, Boullier e tutto il suo staff sono diventati piuttosto rigidi di fronte a comportamenti potenzialmente a rischio.

    Branson paga la scommessa

    Dopo oltre due anni Richard Branson è pronto a pagare la scommessa. Ad annunciarlo è stato Tony Fernandes proprietario della Air Asia. Il prossimo 12 maggio, il boss della Virgin si vestirà da hostess donna e lavorerà su un volo della compagnia aerea rivale che va da Perth a Kuala Lumpur. Il ricavato dal costo dei biglietti, maggiorati per l’occasione, sarà devoluto in beneficenza.

    Vettel versione donna?

    Beitske visser formula 1

    Si chiama Beitske Visser. Ha appena 18 anni. E’ bionda. E veloce. E’ olandese. La Red Bull c’ha messo gli occhi addosso facendola diventare la prima ragazza nella storia del suo junior team. Riuscirà a ripercorrere le orme di Sebastian Vettel? Impossibile scommetterci sopra oggi. Entrata sotto l’ala protettrice di Helmut Marko, qualora dimostri di avere le capacità, può puntare ad ambiziosi traguardi. Nella stagione 2013 correrà nella categoria ADAC Formel Masters. Altri nomi importanti frutto del lavoro del superconsigliere dei bibitari sono Buemi, Vergne, Ricciardo e Alguersuari. Se la Visser riuscisse anche a fare la metà di quanto ottenuto da uno di questi, sarebbe comunque un successo.

    Vota la ragazza più bella del paddock!

    paddock girls derapate battaglia f1 motogp

    Come da nostra tradizione, vi mostriamo ogni cosa riguardante il mondo della F1 e della MotoGP, incluse le nostre amiche Paddock Girls, le ragazze più belle che circolano nei box di tutto il mondo. Ma ora Derapate.it vi propone una novità: votate la vostra paddock girls preferita! Per farlo è semplicissimo: cliccate sulla foto qui in alto ed accederete alla nostra battaglia tra le ragazze più belle della Formula 1 e della MotoGP Per votare basta cliccare sulla foto o sul nome in basso. Cosa aspetti, partecipa anche tu! Per partecipare alla nostra battaglia tra le Paddock Girls, BASTA CLICCARE QUI!