F1 news: Robert Kubica torna in Formula 1, guiderà una Renault del 2012

Il pilota polacco Robert Kubica sarà impegnato sulla pista di Valencia con una Renault di F1 2012. Kubica farà una sessione di test a sei anni di distanza dall'incidente nel Rally di Andorra.

da , il

    F1 news: Robert Kubica torna in Formula 1, guiderà una Renault del 2012

    Robert Kubica torna in Formula 1. Dopo oltre 6 anni dal terribile incidente nel Rally Ronde di Andora del Febbraio 2011, il pilota polacco avrà l’opportunità di cimentarsi nuovamente con una monoposto di F1. La squadra francese, impegnata sulla pista di Valencia per dei test privati con i propri collaudatori, metterà a disposizione del pilota una Renault E20, la monoposto che ha gareggiato nella F1 2012 come Lotus. Questo test sarà una semplice sessione di lavoro e non aprirà sicuramente le porte della F1 2018 al pilota, ma è il giusto premio per la caparbietà del polacco. Dopo quel terribile incidente di sei anni fa, non ha mollato e ha deciso di continuare la sua carriera nel mondo dei motori. Dal 2013 al 2016 ha corso nel mondiale Rally WRC, riuscendo a vincere il titolo nella categoria WRC-2. Ora, senza impegni ufficiali, è arrivata questa chiamata e l’opportunità di risalire nuovamente su di una monoposto di Formula 1.

    Le parole di Robert Kubica

    Per Robert Kubica sarà un ritorno al passato in quanto ritroverà la stessa pista e squadra con cui ebbe il suo ultimo approccio nel Circus della Formula 1. Qualche mese fa, Robert Kubica si era detto pronto per un ritorno nel Circus. Il polacco aveva infatti dichiarato: “Ora sto bene, mi piacerebbe sentire nuovamente l’adrenalina dei giri in pista con una monoposto“. Adesso la chiamata del team di Enstone e la grande opportunità di rimettersi alla guida di una F1. Per Kubica è il giusto premio per la costanza e voglia mostrata in questi anni. In tanti, dopo un incidente cosi grave, avrebbero mollato e gettato la spugna. Kubica ha invece lottato, ci ha creduto e si è cimentato in altre categorie. Nel mondiale Rally, dopo un inizio super col titolo WRC-2 del 2013, non è riuscito a confermarsi ad alti livelli nella top class. Tanti incidenti, ma anche alcuni risultati di qualità come le vittorie di quattordici prove speciali. Nelle ultime settimane si era parlato anche di un interessamento di Alejandro Agag, boss della Formula E, per un ingaggio del pilota polacco in vista della prossima stagione. Ora questo test in Formula 1 con la Renault. Il futuro di Kubica non è ancora scritto, ma le quattro ruote scoperte potrebbero essere ancora nel suo destino.