F1 news, Sauber-Honda, accordo saltato! Il team svizzero ingaggia Frederic Vasseur come nuovo team principal

L'accordo siglato qualche mese fa è già saltato. La Sauber non avrà le power unit Honda nella F1 2018. Intanto il team elvetico ha ingaggiato Vasseur come nuovo team principal.

da , il

    F1 news, Sauber-Honda, accordo saltato! Il team svizzero ingaggia Frederic Vasseur come nuovo team principal

    Un colpo di scena dopo l’altro stanno accompagnano la Sauber verso il GP Silverstone F1 2017. Il primo, più importante, è che la scuderia elvetica ha deciso di rompere il contratto con Honda per la fornitura delle power unit nella F1 2018. Il team di Hinwil e la casa giapponese hanno avuto delle divergenze dopo che il manager Monisha Kaltenborn è stato allontanato dalla scuderia elvetica.

    Pascal Picci, CEO della società che detiene la quota di maggioranza della Sauber, ha riletto tutto l’accordo siglato dalla Kaltenborn con la Honda e non è più convinto della bontà dell’operazione. Questo ha portato alla rottura dell’accordo e ora la squadra di Hinwil è alla ricerca di un nuovo motorista per la F1 2018.

    Le novità in casa Sauber non sono finite qui. Notizia dell’ultima ora è l’ingaggio di Frederic Vasseur, ex managing director della Renault, come nuovo team principal. Un acquisto importante essendo Vasseur un personaggio di grande esperienza e carisma che potrebbe risultare decisivo per le sorti future della squadra svizzera.

    Sauber rompe con Honda: i motivi della separazione

    Sauber e Honda hanno rotto il proprio accordo prima ancora di iniziare a collaborare insieme. Alla base di questa rottura, secondo fonti molto vicine al team, ci sarebbero stati alcuni obblighi non tanto graditi a Pascal Picci. Il primo sarebbe stato quello di vedere la Sauber come un Junior team della Honda. La scuderia elvetica avrebbe lavorato come un “laboratorio” della casa nipponica e non avrebbe avuto a disposizione la power unit ufficiale, ma una clienti.

    La seconda sarebbe stata quella di ingaggiare Nobuharu Matsushita, pilota nipponico che disputa la sua terza stagione in F.2 ed è sesto nella classifica generale. Un nome di poco appeal mediatico e dal talento ancora acerbo visto i suoi risultati non troppo esaltanti nelle categorie inferiori.

    Frederic Vasseur nuovo team principal, porta in dotazione la power unit Mercedes?

    Ora, stracciato il contratto con Honda, la Sauber si ritrova senza una power unit in vista della F1 2018. Difficile, ma non impossibile, ricucire il rapporto con la Ferrari. La casa di Maranello potrebbe sfruttare questa occasione per regalare un sedile ad Antonio Giovinazzi o Charles Leclerc .

    In alternativa, e questa pista sembra la pista più probabile, la Sauber potrebbe bussare alla porta della Mercedes. Il nuovo team principal Frederic Vasseur ha un ottimo rapporto con Toto Wolff e sulla C36 c’è già Pascal Wehrlein, protetto della casa tedesca.

    Come ultima ipotesi c’è la Renault, ma in questo caso bisognerebbe partire da zero per trovare un accordo per una fornitura di power unit.