F1 News, Schumacher in miglioramento: parola di Montezemolo

Formula 1: aggiornamento sulle condizioni di salute di Schumacher a quasi 3 anni dall'incidente. Secondo Montezemolo, il pilota tedesco sta reagendo finalmente alle cure.

da , il

    Dopo tanti aggiornamenti negativi sulle condizioni di salute di Michael Schumacher, prontamente smentiti dalla famiglia del sette volte campione del mondo di Formula 1, arriva qualche buona notizia. A renderla pubblica, pur senza entrare minimamente nei particolari (così come ha sempre fortemente voluto l’intero entourage dell’ex pilota della Ferrari) è uno dei pochi che veramente conosce la situazione: Luca Cordero di Montezemolo. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Singapore F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Schumacher sta reagendo alle ultime cure

    Secondo quanto riportato dal Daily Telegraph, l’ex presidente della Ferrari ha ammesso che le ultime cure a cui Michael Schumacher si sta sottoponendo stanno dando i risultati sperati:“Sono stato davvero contento di sapere che sta reagendo. So quanto è forte e sono sicuro che con la sua determinazione verrà fuori da questa difficile situazione”. Montezemolo ha sottolineato che la voglia di farcela rappresenta un elemento cruciale per il miglioramento delle condizioni di salute di Schumacher. Per questa ragione vale la pena continuare a manifestargli tutto il nostro affetto e fargli sempre i migliori auguri. #keepfightingmichael!

    Saluti di Schumacher: tante voci non confermate

    Nel corso dei due anni e mezzo che sono trascorsi dall’incidente di fine 2013, sono circolati tantissimi rumours sulle condizioni di salute di Michael Schumacher. I paparazzi circondano la casa e utilizzano anche i droni pur di immortalare un’immagine che faccia luce sulla reale situazione. La famiglia, dal canto suo, continua a fare di tutto per mantenere il massimo riserbo. La manager Sabine Kehm ha smentito puntualmente sia le indiscrezioni che descrivevano un quadro eccessivamente roseo della situazione, sia quelle che – all’opposto – si mostravano profondamente drammatiche. L’ultima voce che ha portato la fedele collaboratrice ad intervenire è stata quella pubblicata dalla rivista Bunte, accusata di alimentare false speranze. Lì si raccontava di uno Schumacher in grado persino di camminare. Pochi mesi prima, invece, si continuava a descrivere il campione tedesco bloccato sul suo letto di casa, immobile e capace solo di comunicare con gli occhi, non del tutto cosciente della situazione nella quale si trova. Forse la verità sta nel mezzo. Sicuramente, semplicemente, dovremmo evitare di farci troppe domande. Ma tutta la curiosità che suscita questo argomento è solo frutto dell’affetto che tantissimi appassionati di Formula 1 nutrono per il campione dei campioni. Niente altro che quello.