F1 News, Schumacher: morto impiccato in cella il sospettato del furto delle cartelle cliniche del Kaiser

Formula 1: è stato trovato morto impiccato in cella il sospettato del furto delle cartelle cliniche di Michael Schumacher

da , il

    F1 News, Schumacher: morto impiccato in cella il sospettato del furto delle cartelle cliniche del Kaiser

    Ha un epilogo tragico la vicenda del furto delle cartelle cliniche di Michael Schumcher avvenuta durante il suo trasferimento dall’ospedale di Grenoble nel quale è stato ricoverato subito dopo l’incidente con gli sci al centro di riabilitazione di Losanna in Svizzera. L’uomo sospettato del furto e, successivamente, di aver tentato di vendere ad alcuni giornali queste informazioni strettamente personali è stato trovato impiccato nella sua cella. Era stato recluso da poche ore. Gli inquirenti erano arrivati a lui dopo lunghe indagini.

    Il sospettato del furto delle cartelle cliniche di Michael Schumacher era un dipendente della Rega, la società che ha gestito il trasporto dall’ospedale di Grenoble alla clinica di Losanna dove attualmente il Kaiser, uscito dal coma dopo circa 6 mesi, sta affrontando un difficile percorso di recupero. Sulle reali condizioni fisiche del sette volte campione del mondo, fosse solo per l’affetto che milioni di persone nel mondo nutrono nei suoi confronti, c’è grandissimo interesse. Fino ad oggi la famiglia ha giustamente chiuso le porte ad ogni indiscrezione lasciando, però, il mondo intero con tanti interrogativi. Michael ce la fara? Tornerà quello di prima? Riuscirà quantomeno ad avere una vita normale? Con quali handicap dovrà convivere per sempre? Non è solo morbosa curiosità. E’ sincero affetto.

    GUARDA TUTTE LE F1 DELLA CARRIERA DI SCHUMI

    Ben sapendo della golosità di certe informazioni, il dipendente della Rega le ha sottratte provando a venderle a varie testate tedesche per cifre attorno ai 50mila Euro. Nessuna pare sia caduta nella tentazione ma ha collaborato con la polizia per arrivare a prenderlo. Secondo quanto pervenuto da Zurigo, l’uomo è stato trovato impiccato nella sua cella. Era stato arrestato e interrogato il giorno precedente. Si era proclamato innocente. La Procura ha aperto un’inchiesta per chiarire l’accaduto.

    TUTTE LE VITTORIE DI SCHUMACHER IN F1

    Twitter: @pierimanuel