F1 News, Vettel:”Capisco i tifosi Ferrari”

F1 News, Vettel:”Capisco i tifosi Ferrari”

Sebastian Vettel mostra tutta la sua grinta anche nella determinazione con cui si approccia ai prossimi Gran Premi della Ferrari

    F1 News, Vettel:”Capisco i tifosi Ferrari”

    Sebastian Vettel parla ai tifosi della Ferrari dopo l’ottimo avvio di stagione 2017 di Formula 1 e dimostra ancora una volta di essere lui il primo “innamorato” della Rossa. Lo fa confermando l’indole da fan oltre che pilota. Vettel è quello che sogna in grande quando tutto va bene e che si arrabbia sin troppo quando le cose non vanno come sperato. Lo sappiamo: nel 2016 era burbero e attapirato. Nel 2017 è felice e gasato:“Capisco i nostri tifosi che in un momento come questo in cui stanno arrivando grandi risultati mostrano tutto il loro entusiasmo. E’ normale che vada così, come nel calcio che se la squadra si comporta bene il pubblico è felice, altrimenti si arrabbia”, ha dichiarato durante un’intervista a La Gazzetta dello Sport dopo i test svolti in Bahrain. Il pilota tedesco della Ferrari, però, non sente la pressione come fastidiosa:“Non sento il peso della responsabilità ma semmai vivo questo affetto con grande piacere”, ha aggiunto.

    “La vittoria più bella fra quella ottenuta a Melbourne e quella in Bahrain? Penso proprio che sarà la prossima”, ha scherzato Sebastian Vettel ricordando Enzo Ferrari dopo i test in-season svolti sul circuito Bahrain. Il ragazzo è così: malato di successi, mai sazio, feticista di trofei. Quando le cose vanno bene, è anche pervaso da un inguaribile ottimismo. Nonostante la Mercedes sia andata più veloce, almeno secondo il cronometro, Vettel se la gode:“Non penso che abbiamo un punto debole con le temperature più fredde e anche da questi test sono arrivate buone sensazioni nonostante i contrattempi ed il vento che in certi momenti ha dato molto fastidio. Sono soddisfatto del bilanciamento della macchina e ogni giro è servito a far aumentare la mia fiducia nella vettura”.

    Tra qualche problema tecnico, compreso un blackout all’interno del box ed un fastidioso vento, la Ferrari e Sebastian Vettel non hanno vissuto dei test perfetti in Bahrain.

    Tuttavia, c’è ottimismo e fiducia:“Sarebbe stato bello provare anche di più ma abbiamo avuto qualche piccolo problema in mattinata, come è normale durante i test, e poi nel pomeriggio abbiamo perso parecchio tempo per un black out elettrico nel nostro garage. Ad ogni modo guidare questa macchina è sempre un piacere. I tempi contano poco, visto che non sapevamo che programma stessero svolgendo gli altri”. La prossima sessione di test in-season è prevista a Luglio dopo il GP di Ungheria.

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ferrari F1Formula 1 2017News F1Sebastian Vettel