F1 news, Whiting vuole introdurre la partenza da fermo dopo la Safety Car

F1 news, Whiting vuole introdurre la partenza da fermo dopo la Safety Car
da in Charlie Whiting, Formula 1 2017, News F1, Regolamento Formula 1 2017
Ultimo aggiornamento:
    F1 news, Whiting vuole introdurre la partenza da fermo dopo la Safety Car

    La Formula 1 sta girando all’Hungaroring in vista del Gran Premio d’Ungheria, undicesima prova della stagione F1 2016. Nel Circus c’è grande fermento tra i vari team che sono alla ricerca del setup ideale in vista delle qualifiche di Sabato e della gara di Domenica. Non tutti però sono focalizzati solo sull’imminente GP, visto che Charlie Whiting sta pensando di introdurre una novità, che probabilmente piacerà a tutti i fans, dopo il Gran Premio di Germania. Dopo il salto vedremo di cosa si tratta.

    Charlie Whiting è stato bersagliato, da team principal e tifosi, dopo la decisione di far partire il Gran Premio di Montecarlo e quello di Silverstone in regime di Safety Car. Questa decisione presa per motivi di sicurezza, in entrambi i casi la pista era bagnata per la pioggia, non è piaciuta ai tifosi di tutto il mondo. Troppo brutto vedere le macchine partire una dietro l’altra. Nessun sorpasso, poche emozioni e zero adrenalina rispetto ad una partenza dalla griglia. Per questo motivo Withing sta pensando di modificare questa regola. Il direttore di gara della F1 starebbe pensando di utilizzare ancora la Safety car per far iniziare la gara, in condizioni di pista pericolose, ma successivamente di far riposizionare le monoposto in griglia di partenza per un vero e proprio start. In questo modo si avrebbe una partenza vera e propria e i giri dietro la Safety Car servirebbero ai piloti per capire i punti del tracciato bagnato. Whiting proporrà questa soluzione ai team principal in occasione del meeting di settimana prossima a Hocknheim.

    Una modifica del regolamento che potrebbe piacere sia ai piloti che ai tifosi. La partenza, da sempre, è uno dei momenti più belli ed elettrizzanti della F1 e non averla, per vedere un serpentone di vetture dietro la Safety Car, non piace a nessuno. Non è stato specificato come verrebbero conteggiati i giri completati in regime di Safety Car, anche se probabilmente verranno scalati dal conteggio totale del Gran Premio. Ora non ci resta che aspettare il Gran Premio di Germania 2016 per scoprire cosa decideranno di fare su questa novità regolamentare. Vi piace questa possibile soluzione con pista ultra bagnata?

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Charlie WhitingFormula 1 2017News F1Regolamento Formula 1 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI