F1, niente Ferrari per Rosberg: rinnova con Mercedes

Formula 1: Nico Rosberg e la Mercedes annunciano il prolungamento del contratto

da , il

    nico rosberg niente ferrari rinnovo mercedes

    Niente Ferrari per Nico Rosberg. Alle smentite del team italiano ed a quelle del pilota tedesco fa seguito l’annuncio ufficiale del rinnovo contrattuale con la Mercedes GP. Rinnovo a lungo termine. 2013 e oltre, si legge nel comunicato ufficiale diramato da Stoccarda. La volontà del talentuoso figlio d’arte è quella di provare a vincere guidando una freccia d’argento. Dalla sua, rispetto al compagno di squadra Schumacher, ha tanti anni ancora di carriera. Sarebbe sbagliato, però, pensare che le porte di Maranello per lui si chiudano definitivamente. L’apprezzamento di Domenicali e Montezemolo resta. Ed il 2014 non è poi così lontano.

    NICO ROSBERG. Si confermano pure indiscrezioni quelle che nei giorni scorsi raccontavano di un avvistamento di Nico Rosberg nella sede della Ferrari. Poco ci è voluto, stavolta, per chiudere i giochi:“Sono felice del rinnovo del contratto con la Mercedes GP. Vincere con una freccia d’argento è una sfida tra le più importanti della mia vita - ha dichiarato il pilota tedesco – Credo con fiducia nelle capacità del team di darmi una macchina vincente e, da parte mia, cercherò di contribuire al meglio. Non vedo l’ora di cominciare la nuova stagione”

    MERCEDES GP. Ross Brawn si dichiara soddisfatto dell’accordo raggiunto:“E’ un pilota in grado di vincere delle gare e lottare per il titolo - ha affermato il team principal della scuderia tedesca, ricordando l’ottimo lavoro svolto da Rosberg nei due anni trascorsi a Brackley - Contando anche su Michael Schumacher abbiamo due piloti che spingono il team a dare sempre il meglio. Dal canto nostro, continuiamo a rafforzare la squadra per dare a Nico la sua prima vittoria in F1″. Norbert Haug ha aggiunto:“Noi e Nico siamo completamente impegnati per un futuro pieno di successi. E’ uno dei piloti più ricchi di talento in circolazione e la sua professionalità non è seconda a nessuno. Con Michael, rappresenta una combinazione perfetta”.