F1, Raikkonen dal 2013 in Mercedes? Sì, se Schumacher lascia

Formula 1: Kimi Raikkonen vuole tornare in F1 ma non è detto che lo faccia con la Williams

da , il

    kimi raikkonen schumacher formula 1 2012

    I destini di Kimi Raikkonen e Michael Schumacher potrebbero nuovamente ritrovarsi. Il finlandese non è ancora sicuro di firmare con la Williams perché non ha le garanzie tecniche che vorrebbe. Il team di Grove crescerà e molto grazie all’accordo con la Qatar National Bank ma molti punti oscuri restano. Ad oggi la qualità delle vetture inglesi non è paragonabile a quelle della Lotus dove il campione del mondo 2007 potrebbe accasarsi in attesa di conoscere le mosse del vecchio Schumi. Se il 7 volte iridato si ritirerà a fine 2013, la chiamata Mercedes GP sarà quanto di meglio desiderato.

    KIMI RAIKKONEN. Partiamo da un dato di fatto. Kimi Raikkonen vuole tornare in Formula 1. Le offerte non gli mancano per cui possiamo dire con un certo ottimismo che al via della stagione 2012 ci sarà anche lui. In Williams o in Lotus? Dipende da quanto Frank Williams sarà in grado di convincerlo della bontà del progetto di rinascita della scuderia di Grove. In una recente intervista, il pilota di Espoo ha dichiarato:“E’ impossibile vincere con una macchina di m***a”. Lasciando ben intendere quali siano i suoi obiettivi e facendo ben capire di conoscere il modo per raggiungerli. L’alternativa si chiama Lotus: contratto annuale più opzione da esercitare o meno. In attesa che Schumacher lasci a fine 2013 e si liberi un sedile dalle parti di Stoccarda. Questo è, ad oggi, il quadro completo.