F1, Raikkonen fa visita alla Williams: davvero?

Formula 1: Kimi Raikkonen è stato avvistato nella sede Williams ma qualcosa non torna

da , il

    kimi raikkonen williams f1 2012

    La notizia ha del clamoroso: Kimi Raikkonen è stato avvistato a Grove, negli stabilimenti del team Williams. Cosa ci faceva il campione del mondo 2007 se non un tour per valutare un clamoroso ritorno in Formula 1? E’ questa la domanda che alcuni siti finlandesi si stanno ponendo ed alla quale stanno faticando a trovare risposte. Raikkonen, infatti, ammesso e non concesso che abbia di nuovo voglia di correre in Formula 1, non è il tipo che accetterebbe di guidare per una vettura da metà schieramento.

    KIMI RAIKKONEN. L’avventura nel Rally non si può certo commentare con toni trionfalistici. Il pilota finlandese è stato addirittura escluso dalla classifica generale per non aver preso parte al numero minimo obbligatorio di gare al di fuori dell’Europa. L’esperienza in America, intanto, è ancora in una fase interlocutoria mentre l’ultima idea che frulla nella testa dell’omino di ghiaccio è partecipare alla 24 ore di Le Mans. Del margine per un ritorno in Formula 1 ci sarebbe. Alla Williams non sembrano intenzionati a rinnovare il contratto con Barrichello. Ma è difficile che possano accogliere Raikkonen per almeno due buoni motivi. Uno: chi pagherà l’alto ingaggio? Due: come è possibile che il soggetto in questione accetti di correre nelle retrovie quando già nel 2010 rifiutò ogni tipo di offerta analoga? Chi ha pazienza, troverà le risposte.