F1, Raikkonen: nel 2011 non torno

da , il

    kimi wrc

    Kimi Raikkonen non torna in Formula1. Per ora. L’entourage del pilota finlandese, ha confermato che l’ex ferrarista non farà ritorno alla massima categoria del motor sport nel 2011, ma continuerà a correre nei rally. Dopo le voci che si sono rincorse nelle ultime settimane su un possibile ritorno di Raikkonen al Circus – il suo nome era stato affiancato a quello della Renault –, ora è arrivata la notizia ufficiale. Iceman rimarrà anche il prossimo anno a gareggiare nel WRC (World Rally Championship). “Mai dire mai” hanno anche fatto sapere dal management dell’iridato 2007, ma per ora i suoi tifosi sembra debbano mettersi il cuore in pace.

    F1 2011. L’opzione Formula1, per quanto riguarda la stagione 2011, non è più contemplata dal pilota dagli occhi di ghiaccio. Lo ha confermato Steve Robertson, manager dell’ex ferrarista che, parlando alla tv finlandese MTV3, ha dichiarato la volontà di Raikkonen di proseguire la sua esperienza nel mondo del rally. Dopo aver vinto il titolo iridato nel 2007 con la Ferrari, Kimi, a fine stagione 2009, ha deciso di abbandonare il Circus, non senza polemiche, e buttarsi nel WRC, categoria giudicata da Raikkonen molto più divertente e “sana” dell’ambiente della Formula1.

    RENAULT F1. Dopo l’addio alle monoposto, in molti hanno pensato e sperato che Raikkonen avrebbe fatto ritorno in Formula1 e, a dire il vero, l’iridato 2007 ha sempre tenuto un occhio vigile sul Circus. Nelle ultime settimane poi, il nome di Raikkonen è stato insistentemente affiancato a quello della Renault: il team francese aveva dichiarato di essere stato contattato dal management di Raikkonen per correre, a partire dal 2011, a fianco di Robert Kubica. Dopo qualche settimana però, e dopo il troppo forse parlare da parte del team di Hinwill, è stato Kimi stesso a prendere la parola smentendo un suo possibile ritorno al volante della monoposto del team di Boullier.

    STEVE ROBERTSON. “Non stiamo più guardando ad eventuali opportunità in Formula1, ha confermato quindi Robertson. “Non si può mai dire cosa accadrà in futuro, ma per ora Kimi rimane interessato ai rally. Per quanto riguarda il WRC non abbiamo ancora deciso nulla, ma vi faremo sapere appena ci sarà qualcosa da dire a riguardo. Al momento non c’è nulla di firmato e stiamo vagliando diversi team”.

    WRC. Raikkonen ha debuttato nel mondiale rally con il Citroen Junior Team, sponsorizzato dalla Red Bull. In questi giorni sembra che la squadra francese abbia intenzione di tenersi stretto l’ex pilota di Formula1 anche per il prossimo anno. Per Raikkonen una seconda soluzione potrebbe essere rappresentata dalla MINI, anche se il programma limitato di eventi per il 2011 e l’alto livello di sviluppo della vettura, non sembrerebbero conformarsi all’esperienza del finnico e al suo desiderio di prendere parte a tutte le tappe del campionato. Un’altra opzione sarebbe un posto accanto a Ken Block, al Monster Ford World Rally Team, ma il quartier generale si trova in America… In ultima ipotesi Kimi potrebbe quindi abbandonare anche il mondo dei rally in attesa che nel 2012 ci sia più interesse da parte di un numero maggiore di costruttori.