F1, Schumacher: nuove voci di ritiro

Formula 1 2011: Michael Schumacher fa una dichiarazione che crea scompiglio

da , il

    michael schumacher formula 1 2011 mercedes

    “Non c’è gioia per me in questo momento”, questa è la dichiarazione incriminata che Michael Schumacher si è lasciato scappare dopo il Gran Premio di Turchia di Formula 1 2011 e che sta dando ai giornalisti di mezzo mondo molti spunti di riflessione. Il suo ritiro è imminente? Arriverà a fine stagione? Oppure il pilota Mercedes GP rispetterà comunque il contratto anche nel 2012? Nei prossimi giorni ne sapremo di più. Effettivamente anche il secondo anno del pilota tedesco non sta dando segnali di ripresa. Anzi, se possibile, è persino inferiore rispetto al primo.

    SCHUMACHER F1 2011 – In questa sede il sottoscritto era stato scettico sin dall’inizio. Anche a costo di beccarsi delle critiche. Ora i conti sembrano tornare. Schumacher è stato il più grande di tutti. Ma contro l’età non è riuscito a far valere l’immenso talento che solo pochi invidiosi o disinformati stentano a riconoscergli. Ciò detto, visto che la principale ragione del suo ritorno, al di là del sogno chiamato ottavo titolo iridato, era la voglia di divertirsi, fa un certo effetto sentirgli dire che “Non c’è più gioia ad eccezione di alcuni momenti di azione”. Proprio in quei momenti di azione, durante l’ultimo GP di Turchia di F1 2011, si è reso protagonista di un intervento scorretto su Petrov e, successivamente, ha subito sorpassi a destra e a manca! Non è questo il finale che merita. Ma il fascino dello sport è anche la sua parte cinica, in certi frangenti.