F1 news, Bottas: “Vettel? Purtroppo non l’ho tenuto dietro per molto”

La Mercedes e Bottas ammettono di aver giocato 'sporco' pur di far vincere il GP di Spagna 2017 di F1 ad Hamilton ai danni della Ferrari di Vettel

da , il

    F1 news, Bottas: “Vettel? Purtroppo non l’ho tenuto dietro per molto”

    Valtteri Bottas fa da tappo a Sebastian Vettel e consente ad Hamilton di vincere il Gran Premio di Spagna 2017 di Formula 1. In Bahrain aveva dovuto subire dei pesanti ordini di scuderia del muretto Mercedes. A Barcellona ha messo in scena un comportamento sì legale ma border-line per quanto riguarda la sportività. Lui esegue senza batter ciglio ed ha il buon cuore di non negare nulla nelle interviste di rito:“E’ vero che con il team avevamo concordato un’altra strategia ma mi sono trovato davanti a Vettel ed ho cercato di rallentarlo. Lui, però, era molto più veloce di me e non sono riuscito a tenerlo dietro per molti giri. Penso comunque di aver dato un contributo notevole alla squadra”. La riconferma per il 2018 passa anche da azioni così oltre che dalla vittoria in Russia. Non c’è che dire, Valtteri Bottas ha testa!

    Mercedes, Wolff:”Vittoria Hamilton grazie a Bottas”

    Anche Toto Wolff non nega che la mossa di rallentare Sebastian Vettel sacrificando la gara di Valtteri Bottas è stata decisiva per regalare a Lewis Hamilton il secondo successo stagionale:“Valtteri ha avuto un ruolo importante nella vittoria di Lewis – si legge su motorsport.com – abbiamo fatto un lavoro di squadra decidendo di tenere fuori Bottas facendo perdere a Vettel 5-6 secondi e nel complesso è stato un ottimo risultato per tutto il team”. Grazie all’incidente che ha messo KO Raikkonen alla prima curva, nonostante il ritiro di Bottas per rottura del motore, la Mercedes ha allungato sulla Ferrari anche in classifica costruttori:“E’ vero, ci siamo presi un rischio - ha commentato Wolff parlando della decisione di montare una power unit vecchia sulla macchina del finlandese – abbiamo notato dei problemi con la seconda power unit nuova così abbiamo deciso di riprendere la prima, quella vecchia, provando ad estendere il chilometraggio. In passato questa mossa ha funzionato ma non stavolta”, ha ammesso il team principal di Brackley.

    GP Spagna F1 2017: Vettel sorpassi stellare ma VSC fatale

    La seconda verità del Gran Premio di Spagna è che Sebastian Vettel ha perso la vetta della gara non solo per colpa del tappo organizzato dalla Mercedes con Bottas ma anche per via della Virtual Safety Car che è entrata in azione dopo l’incidente di Stoffel Vandoorne. Lewis Hamilton ha fatto il suo pit stop anticipando la Ferrari che doveva e poteva essere più reattiva:“Abbiamo preso la decisione giusta sfruttando la VSC prendendoci il rischio di fare quasi metà gara con le gomme morbide. Per nostra fortuna ha funzionato dato che siamo riusciti a gestire macchina e gomme fino alla fine”, ha concluso Wolff.