F1, team e FIA trattano per il ritorno dei test

Formula 1: la FIA ed i team stanno trattando per il ritorno dei test durante la stagione

da , il

    team formula 1 test

    Il tema dei test in Formula 1 è sempre sulla bocca di tutti i team principal. Si fatica, però, a vedere la situazione evolversi. Attualmente sono consentite solo le prove invernali. Questa decisione nasce dall’esigenza di contenere i costi ed evitare che i team minori, già normalmente svantaggiati, vedano aumentare il distacco dai migliori. Le scuderie più ricche, dal canto loro, capitanate in questa battaglia dal presidente Ferrari Luca di Montezemolo, ritengono sia assurdo far andare avanti la disciplina con questa assurda limitazione.

    TEST FORMULA 1. Le proposte non mancano. C’è chi chiede di aumentare il tempo a disposizione dei team durante le prove libere del venerdì nei weekend di gara. C’è chi vorrebbe, invece, in modo analogo alla MotoGP, consentire alle scuderie di girare nel lunedì che segue alla gara. Il presidente della FIA Jean Todt, ascoltando le proposte dei team, sembrerebbe intenzionato a consentire una sessione speciale di test già nell’estate del 2011. Nel merito, Sam Michael della Williams ha confermato che in un incontro a Silverstone si è parlato anche di questo tema:“Stiamo affrontando l’argomento. Non c’è stata una votazione. Abbiamo solo tirato fuori delle idee”.

    FIA. L’impressione è che il blocco dei test, in qualche modo, sarà ritoccato dato che persino Jean Todt ha più volte manifestato questa volontà pensando, magari, a dare spazio a nuovi talenti:“I piloti giovani non possono testare e imparare la Formula 1. Voglio che questa situazione cambi. Spingeremo per dei test durante la stagione sempre nel rispetto delle regole”, ha dichiarato il capo della FIA.