F1 Turchia 2011, Hamilton: “Prudenti ma proveremo a vincere”

Hamilton sceglie di rimanere prudente per quanto riguarda la gara che andrà in scena domenica e non crede di poter ottenere la vittoria

da , il

    hamilton prudente turchia

    Il pilota della McLaren, Lewis Hamilton è prudente sulle sue possibilità di vittoria per il Gran Premio di Turchia 2011, dopo aver vinto in Cina. Hamilton ha ammesso di non lasciarsi trasportare, perchè è consapevole del fatto che non ha ancora la macchina più veloce e che il distacco dalla Red Bull è ancora alto: “si può venire dall’ultima gara ed essere emozionato e fiducioso per la prossima gara, ma non ho speranze particolarmente elevate”.

    Nonostante la recente vittoria in Cina che ha fermato il dominio di Sebastian Vettel, Hamilton sceglie di rimanere prudente per quanto riguarda la gara che andrà in scena domenica: “preferisco arrivare qui prudente se vogliamo che sia un altro weekend fantastico e faremo il massimo per vincere. Nell’ultima gara non abbiamo vinto perché avevamo la macchina più veloce, ma perché avevamo la strategia migliore”.

    Il pilota inglese della McLaren ha anche detto che si aspetta di più anche dalle altre squadre che possono puntare alla vittoria, facendo un chiaro riferimento alla Ferrari che ha continuato i suoi test a Vairano: “la vittoria non è una questione tra noi e la Red Bull. Soprattutto con questa pausa gli altri ragazzi sembrano chiudere il gap a poco a poco. Mercedes è più vicina, la Ferrari c’è o giù di lì”.