F1: un GP di notte… per vederlo di giorno!

Sarà quindi lui a farci vedere la prima gara di F1 in notturna

da , il

    Ecclestone TV

    E’ questa l’ultima trovata di Bernie Ecclestone:“Mi piacerebbe veder correre un Gran Premio di notte, sarebbe certamente più spettacolare!”

    La cosa è tutt’altro che realizzabile a breve termine. Non va, però, sottovalutato il potere dello zio Bernie che quando si mette una cosa in testa difficilmente si arrende. E’ lui, infatti, che ha portato la F1 nell’Est quando c’era ancora il Muro di Berlino e nei paesi arabi quando l’11 Settembre 2001 aveva cambiato il mondo.

    Sarà quindi lui a farci vedere la prima gara di F1 in notturna?

    I principali candidati ad ospitare l’evento, manco a dirlo, sono i GP asiatici di Cina o Giappone. Ed il motivo è scontato: vi ricordate le levatacce che ci tocca fare qui in Europa?

    Bene. Con una gara asiatica posticipata dalle 2 del pomeriggio alle 9 di sera, anziché svegliarci alle 5 del mattino, potremmo dormire anche fino a mezzogiorno!