F1, Vettel: io in Ferrari anche con Alonso!

Formula 1: Sebastian Vettel commenta il rinnovo del contratto tra la Ferrari e Fernando Alonso e spiega che questo non lo vede comunque un ostacolo ad un suo eventuale arrivo in Italia

da , il

    alonso ferrari vettel

    Parli del rinnovo del contratto tra Fernando Alonso e la Ferrari e chi ti sbuca? Sebastian Vettel. Il pilota tedesco prosegue nel fare riferimenti alla scuderia italiana. Pur definendosi molto soddisfatto – difficile sognare il contrario – dell’attuale collocazione in Red Bull, Vettel precisa che una lunga permanenza di Alonso nel box del Cavallino Rampante non rappresenta per lui un problema insormontabile:“Le vettura in Formula 1 sono due…”, ha sparato. Poi ha maliziosamente aggiunto:“So che questa mia dichiarazione porterà a dei titoloni ma mi trovo bene dove sono”.

    VETTEL – FERRARI. “Non penso che la presenza di Fernando Alonso mi impedisca di andare in Ferrari. In Formula 1 i team hanno due vetture…”. Se n’è uscito con una dichiarazione del genere Sebastian Vettel dopo che la Ferrari ha annunciato il rinnovo del contratto con Alonso fino al 2016. “Penso sia un passo importante per lui - ha aggiunto sottolineando i rischi e le opportunità di un accordo così lungo – se sei a tuo agio in un ambiente e ti trovi bene con team e tecnici è normale voler restare in un certo posto”. Vettel ha un contratto che lo tiene in Red Bull fino al 2014. “Il mio 2016 è ancora troppo lontano, non penso a queste cose”, ha concluso.

    MASSA – FERRARI. Sembra difficile vedere Sebastian Vettel in rosso nel giro di qualche anno. Tuttavia, un posto si sta liberando. Nonostante la conferma che Felipe Massa nel 2012 sarà ancora pilota Ferrari, le probabilità che il brasiliano firmi a breve un contratto dello stesso tipo di quello di Fernando Alonso sono pari a zero. “E’ positivo per lui, perché firmare per la Ferrari è sempre una grande emozione”, ha dichiarato Massa parlando del suo compagno di box. “Per quanto mi riguarda, non è ancora tempo di rinnovo di contratto e non ho fretta”, ha aggiunto.