Fanta F1 2012: risultati GP d’Ungheria

Fanta F1 2012: commento e riepilogo dei risultati dopo il Gran Premio di Ungheria 2012

da , il

    fanta f1 ungheria 2012

    Complimenti a Camerlingo Luigi! E’ lui a stravincere il Gran Premio d’Ungheria 2012 del nostro gioco a pronostici Fanta F1. 72 punti totalizzati significano aver sfiorato la perfezione. Grazie, inoltre, ai 10 punti di bonus aggiunti in virtù del successo di tappa, arriva un balzo in avanti in classifica generale che lo porta ai piedi della top ten. Sul podio salgono anche minideto e Raffaele Guida. Al comando della graduatoria torna klaudiokimi che rispedisce Zanta61 al secondo posto.

    Fanta F1 2012: risultati GP d’Ungheria

    La pole position firmata Lewis Hamilton riscuote i favori dei pronostici. Il pilota McLaren conferma lo strepitoso stato di forma suo e della MP4-27 non deludendo chi ha deciso di puntare su di lui. In gara l’anglocaraibico riesce a conservare il primo posto. I suoi principali avversari sono le due Lotus. Vettel c’è e nel finale fa segnare il giro più veloce ma è sempre un po’ distante per essere veramente pericoloso rispetto alla zona podio. Ad aiutare Hamilton ci si mette anche il compagno Button che fa da tappo al tedesco ed aiuta chi gli sta dietro. Proprio Button, assieme a Webber, fanno un regalo alla Ferrari di Fernando Alonso sbagliando tattica e scivolando indietro nell’ordine di arrivo finale. Unico big fuori dalla zona punti è Michael Schumacher che non ne azzecca una sin dal via quando sbaglia a posizionarsi sulla piazzola di partenza.

    Fanta F1 2012: classifica dopo 11 eventi

    In classifica generale dobbiamo registrare un ritorno al vertice: klaudiokimi sale a 484 punti e scalza zanta61 che si ferma a 479. GiorgioF1.4 arriva a 471 e riduce il distacco dalla coppia di testa. Giulio Greco con 467 è il primo ad insidiare la zona podio seguito da Giotto a 464, Raffaele Guida a 462, Vator a 460, Gaudio96 a 459, schumy1983 a 457 e joker0078 a 456. Da segnalare che soli 65 punti separano i primi 50 concorrenti e non più di 37 dividono il 50° classificato dalla top ten. Al termine del campionato mancano ancora 9 appuntamenti. Come diciamo sempre in questi casi, tutto può ancora succedere. Basta indovinare il weekend giusto per essere catapultati nelle posizioni che contano!