Fanta F1 2014: risultati GP di Singapore

Fanta F1: risultato del nostro gioco a pronostici gratuito dopo il Gran Premio di Singapore 2014

da , il

    fanta f1 2014 risultati gp singapore

    Complimentissimi a cri976 che stravince il Gran Premio di Singapore della Fanta F1 edizione 2014. Con ben 71 punti, stacca di 8 lunghezze MAD MAX 206 e schumy1983 che si dividono a pari merito il secondo gradino del podio! In classifica generale, è proprio cri976 a compiere un balzo in avanti fenomenale sfruttando il successo di tappa per salire fino alla terza posizione. Lugan da Silva conserva il primato ma vede Pascal farsi di nuovo sotto.

    Ricordiamo che la stagione della Fanta F1 è entrata nel vivo. Se non l’avete ancora fatto, iniziate a giocare adesso! Cliccate qui per il regolamento.

    GP Singapore: Fanta F1 2014

    Lewis Hamilton si prende pole position, vittoria della gara e giro più veloce. Approfittando del ritiro di Rosberg che esce di scena prima ancora dello spegnersi dei semafori, stavolta non ha rivali ad eccezione della safety car che gli rende più insidiosa la comoda passeggiata verso la bandiera a scacchi ma, alla fine, non gli toglie nulla. Chi ha da recriminare per l’ingresso della vettura di sicurezza e Fernando Alonso che deve lasciare il podio a Vettel e Ricciardo. Nel finale alcuni piloti come Vergne e Perez, approfittano delle loro gomme supersoft fresche per rimontare posizioni a ripetizione.

    Fanta F1 2014: classifica generale dopo 14 eventi

    In classifica generale Lugan da Silva conserva il primato ma vede Pascal farsi di nuovo sotto. Il distacco tra i due è di soli 6 punti: 730 a 724. In terza posizione sale prepotentemente cri976 con 720 seguito ad una sola lunghezza da max20883 a 719. Completano la top ten Gaudio96 e guidowhite a 708, schumy1983 e BOTUS4everFERRARI a 705, joker0078 a 703, ispanico300 a 701. Se tra Hamilton e Rosberg ci sono 3 punti di differenza a 5 gare dal termine, anche nella nostra Fanta F1, come al solito, i distacchi sono ancora molto contenuti. Cri976 ha dimostrato che basta una gara perfetta per rimettersi a pieno in corsa non solo per un bel piazzamento ma persino per il successo finale! Prossimo appuntamento in calendario è il GP di Suzuka tra due settimane.